in

“Attraversamenti multipli”, festival di arte contemporanea a Roma

Appuntamento a Roma dal 13 al 22 dicembre con “Attraversamenti multipli”, il progetto teatrale a cura del gruppo Margine Operativo che già dal nome evoca il tentativo di mettere in scena la relazione esistente tra i linguaggi artistici contemporanei (come teatro, danza, performance, video).

performance musicali artista giapponese Bologna 2013

Ideato e coordinato da Alessandra Ferraro e Pako Graziani e realizzato con il sostegno di Roma Capitale – Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica, la rassegna propone un percorso di eventi artistici attenti alle sperimentazioni in atto nella scena del contemporaneo e alla relazione tra arte e spazi urbani.

Tre sono le location coinvolte dal festival: il Centrale Preneste Teatro al Pigneto e due mercati all’aperto, uno nel quartiere del Quadraro e l’altro a Casal Bertone.

Il percorso di questa edizione del festival è accompagnata dalla parola “presagi” e dall’ immagine di un deserto – simbolo della precarietà e dell’incertezza economica – e di un albero ostinato, che rappresenta un’arte rivolta al futuro che continua a generare atti, pensieri, azioni.

Per saperne di più e consultare il programma, visita il sito ufficiale

Seguici sul nostro canale Telegram

Natale per celiaci: panettone senza glutine e tanto altro

ragazze anni Sessanta mostra fotografica

Anni Sessanta, bellezze in mostra a Milano