in ,

Attrici stipendio, Hollywood non è sinonimo di eguaglianza: quando essere donna ti fa guadagnare la metà

Oggi 8 marzo 2017, Festa delle Donne, si celebra il riconoscimento di eguali diritti e doveri per genere maschile e femminile. Almeno, questo è il risultato raggiunto a livello teorico. In pratica, ancora oggi, questa eguaglianza non è spesso presente. Un caso principe, per esempio, è il salario di un lavoratore/lavoratrice. E non fa eccezione, in tal senso, Hollywood. Il mondo del cinema, infatti, crea discrepanza tra attori e attrici. Come si può notare dai dati forniti dai colleghi de “Il Tuo Salario”. 

—> TUTTO SUL MONDO DEL CINEMA

Se andiamo a prendere in esame le attrici di Hollywood, infatti, scopriamo come gli stipendi delle star si aggirino sempre intorno alla metà di quanto percepito dagli uomini. Kristen Stewart, celebre per aver recitato in Twilight, guadagna 10.619.69 euro all’anno. Ben più importante la cifra di Emma Watson (30 milioni) capace di portare a casa il doppio del salario di celebri volti di Hollywood come Angelina Jolie, Jennifer Aniston e Cameron Diaz.

—> TUTTO SULLA FESTA DELLE DONNE

tom cruise ultime notizie

Sono cifre importanti, ovvio. Ma neanche minimamente paragonabili, in media, ai compensi degli attori di Hollywwod. Gli alpha, infatti, portano a casa almeno 23 milioni di euro. Qualche nome? Daniel Craig, attore e produttore celebre per 007. Stessa cifra portata a casa da Taylor Lautner e Leonardo DiCaprio, senza dimenticare come ci sia chi riesce a portare molto di più annualmente nelle proprie casse. Robert Downey, per esempio, guadagna 29 milioni di euro l’anno, Johnny Depp arriva a toccare un tetto salariale di 42 milioni. Tom Cruise sbanca tutti (46 milioni).

Lamborghini Huracán Performante prezzo caratteristiche

Nuova Lamborghini Huracán Performante prezzo, caratteristiche e data uscita [FOTO]

giornate FAI primavera 2017 luoghi aperti

Giornate FAI Primavera 2017, date: 1000 luoghi aperti per scoprire l’Italia (ancora) nascosta