in ,

Aumento delle sigarette: l’ok del Consiglio dei Ministri, fino a 40 centesimi in più a pacchetto

Il Consiglio dei Ministri ha dato l’ok ad una nuova misura di tassazione minima sulle sigarette, 170 euro il chilogrammo, con inizio previsto da gennaio 2015. Secondo i calcoli del Governo, l’aumento delle sigarette dovrebbe portare ad una crescita economica delle entrate di circa 200 milioni, chi, invece, subirà un incremento nelle spese saranno ovviamente i consumatori.

Pier Paolo Baretta, sottosegretario di Stato al Ministero dell’Economia e delle Finanze, ha commentato: “Si tratta di un provvedimento equilibrato che consente di gestire al meglio l’intera gamma dei prodotti che nel frattempo si sono affacciati sul mercato“. L’idea attuale è quella di cambiare il sistema di calcolo per la tassazione fiscale delle sigarette, aumentando il prezzo per i consumatori. Quanto costeranno i pacchetti? Si arriverà fino a circa 40 centesimi in più.

 

melazzi calciomercato torino

Calciomercato Torino ultimissime: Melazzi, idea low cost per gennaio?

Anticipazioni Centovetrine martedì 11 Novembre: Adam si avvicinerà ad Alba?