in ,

Aumento limite contante vuol dire più evasione fiscale? Interviene Padoan, la Svezia è cashless

In piena era tecnologica, è inevitabile che l’economia risenta o sfrutti, a seconda dei punti di vista, i nuovi strumenti a disposizione della popolazione. Le ultime novità in questo campo riguardano l’aumento del limite di contante per l’Italia mentre, al contrario, la Svezia è sulla buona strada per inaugurare la messa in pratica del concetto di cashless.

Premesso che l’evasione fiscale è un grosso problema per qualunque paese, quanto sta accadendo nelle ultime ore mette in luce due metodi completamente diversi di arginarlo. In Italia, la nuova legge di stabilità prevede la possibilità di portare il limite di contante a 3 mila, dimenticandosi l’ormai nota cifra di € 999,99. Padoan, interviene spiegando che l’aumento del limite del contante non è un fenomeno direttamente proporzionale all’aumento dell’evasione fiscale: “La lotta all’evasione sta cambiando e stiamo avendo risultati positivi”, ha riferito Padoan in occasione del convegno dei giovani di Confindustria.

Intanto, in Svezia, si procede su un binario completamento diverso. Niklas Arvidsson, professore alla Stockholm’s KTH Royal Institute of Technology, ha condotto uno studio che mette in risalto i vantaggi di un sistema economico completamente basato su carte di credito e debito, a discapito della circolazione del contante. In Svezia, infatti, i cittadini sono abituati ormai da anni ad utilizzare la carta di credito per i micro pagamenti e persino per l’acquisto a bordo dei biglietti del bus.

Seguici sul nostro canale Telegram

Urbano Cario Stadio Filadelfia

Calcio Torino news: stadio Filadelfia, Urbano Cairo reclama lo scudetto del ’27

film in uscita al cinema ottobre 2015, dark places film, dark places charlize theron

Film in uscita al cinema ottobre 2015: Dark Places, Nei luoghi oscuri con Charlize Theron