in ,

Aurelia Sordi, svelato il testamento: la sua eredità va tutta alla Fondazione “Museo Alberto Sordi”

L’immenso patrimonio di Aurelia Sordi, la sorella del grande attore romano morta il 12 ottobre scorso, andrà tutto alla Fondazione “Museo Alberto Sordi”, costituita il 21 marzo 2011. A confermarlo il testamento della signora Aurelia, redatto il 21 aprile 2011 e pubblicato proprio oggi.

Unica erede la Fondazione, il cui scopo è quello di gestire il Museo Alberto Sordi, che avrà sede nella storica villa del celebre attore. “L’attesa per la pubblicazione è dipesa dalla necessità di ottenere l’estratto del certificato di morte della signorina Aurelia, consegnato dall’Ufficio Anagrafe del Comune di Roma al Notaio solo questa mattina”, a riferirlo Alfredo Maria Becchetti, il notaio che si occupò di scrivere le ultime volontà della donna.

barbara d'urso ex marito news

Pomeriggio 5 anticipazioni 23 ottobre: Elena Ceste, è suo il cadavere ritrovato, omicidio o suicidio?

Elena Ceste ultime notizie l'Autopsia probabilmente non potrà stabilire com'è morta

Elena Ceste: omicidio o suicidio, gli inquirenti lo potranno stabilire?