in ,

Australia: catturato squalo di sei metri

Ha terrorizzato generazioni, la sua colonna sonora preannunciava l’arrivo di un pericolo imminente, animalesco, incontrollabile, un film che ha fatto epoca, consacrando il suo regista: stiamo parlando dello squalo, la pellicola di Steven Spielberg dedicata al feroce animale marittimo.

In una delle varie scene del film il protagonista si era imbarcato nella difficile impresa di catturare l’enorme bestione. Beh, in Australia c’è chi vi è riuscito per davvero. E’ capitato a Geoff Brooks, “il fortunato” pescatore, avrebbe catturato uno squalo di ben sei metri, al largo di Lennox Head, punta nord del New South Wales, in Australia.

Le immagini dello squalo sono state postate immediatamente sul profilo facebook del pescatore, che racconta che l’animale sarebbe stato catturato dopo essersi impigliato nelle reti da pesca. Ma come ogni strana storia che si rispetti, il giallo è già dietro l’angolo. Infatti in merito alla cattura spunta una seconda versione, fornita da Matthew che al quotidiano locale The Northern Star ha raccontato:”Stavo pescando uno squalo martello quando è spuntato questo esemplare e lo ha ingoiato”. Il signor Matthew avrebbe poi consegnato lo squalo al mercato del pesce e si sarebbe tenuto la mandibola come ricordo.

nubifragio calabria

Nubifragio in Calabria: in giornata il rientro di 500 sfollati

Sabatini su Gerson: “La 10 della Roma gliel’ho spedita io”