in ,

Australia ultime notizie: arrestata la madre dei bambini uccisi a coltellate

Per gli otto bambini uccisi in Australia in una casa nel quartiere di Manoora a Cairns, sulla costa nordest è stata arrestata la madre di sette degli otto bambini accoltellati e trovati privi di vita nell’abitazione della trentaquattrenne anch’essa ferita gravemente e ricoverata in ospedale. Dopo essere stata ascoltata dagli inquirenti che hanno cercato di ricostruire la tragica dinamica dei fatti, è stata arrestata.

La Bbc, citando fonti di polizia, ha diffuso la notizia dell’arresto della donna sospettata di omicidio. Le vittime avevano tutte tra i 18 mesi e 15 anni. Al momento è piantonata in ospedale e l’accusa non è stata formalizzata.

Un giornalista del quotidiano locale Cairns Post alla radio nazionale Abc ha riferito che nel popoloso quartiere, tragica cornice dell’evento, risiede una forte popolazione aborigena: “Tutti qui hanno un legame di parentela con le persone coinvolte. La gente è devastata. Ci dicono che lei era una madre orgogliosa, che amava profondamente i figli ed era molto, molto protettiva”.

Asti rapina mortale ucciso il titolare

Asti, rapina mortale in tabaccheria, ucciso il giovane titolare

Un Posto al Sole anticipazioni settimanali

Un Posto al Sole anticipazioni settimanali dal 22 al 26 dicembre: matrimoni in crisi