in

Australian Open 2017, Djokovic eliminato da Istomin: clamoroso risultato

Australian Open 2017, Djokovic eliminato da Istomin: clamoroso risultato

Sconfitta davvero incredibile per Novak Djokovic, tra i tennisti sicuramente più attesi per questo torneo e che sicuramente prevedeva un epilogo migliore. L’uzbeko Denis Istomin, infatti, ha avuto la meglio sul serbo col risultato finale di 7-6(10-8), 5-7, 2-6, 7-6(7-5), 6-4 in una sfida durata la bellezza di 4 ore e 54 minuti.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL TENNIS

Già sin dal primo set si era capito che Denis Istomin non avrebbe fatto da tappeto per Novak Djokovic e, anzi, ha subito messo in difficoltà l’attuale numero 2 del ranking mondiale facendo suo il primo parziale dopo un’ora e ventotto minuti di battaglia chiudendo sul 7-6(10-8). Il serbo però ha subito rimesso il gioco in equilibrio all‘Australian Open chiudendo il secondo set sul 5-7 e passando poi in vantaggio per 1-2 con un semplice terzo set chiuso sul 2-6.

Ma che all’Australian Open dovesse consumarsi un’altra grande sorpresa nessuno se lo aspettava: quando ormai il match sembrava incanalato verso una direzione ben precisa, infatti, Denis Istomin, con grande orgoglio e determinazione, ha rigirato la gara in suo favore vincendo il quarto set con un 7-6(7-5) e andando addirittura a vincere il parziale decisivo chiudendo sul 6-4. Novak Djokovic dunque, dopo il successo nei tornei di Doha, deve rimettere in discussione quanto di buono aveva mostrato in questo inizio stagione. Lo batte Istomin, numero 117 del ranking mondiale, e tutto ciò deve far riflettere.

RIMANI AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS DI SPORT CON URBANPOST

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

Dove vedere Algeria Tunisia

Dove vedere Algeria – Tunisia, Rojadirecta info: ora diretta tv e streaming gratis Coppa d’Africa

Galliani mercato Kondogbia

Calciomercato Milan News: quali le prossime mosse? Ecco le ultimissime