in

Australian Open 2017: Serena Williams si laurea regina per la 7a volta in carriera

Si è conclusa l’emozionante finale femminile degli Australian Open 2017 che ha visto trionfare per la settima volta in carriera la regina Serena Williams, la quale ha battuto la sorella Venus in due set terminati 6-4, 6-4. Per la campionessa statunitense si tratta della 23esima vittoria in carriera in una prova del grande Slam, vincendo appunto il 7° Australian Open dopo le vittorie precedenti nel 2003, 2005, 2007, 2009, 2010 e 2015.

Australian Open 2017, Serena Williams vince e convince

La finale femminile degli Australian Open, che ha visto sfidarsi le due sorelle Serena e Venus Williams, è iniziata con i primi quattro game durante i quali le due tenniste non sono mai riuscite ad avere il proprio turno di battuto, andando quasi sempre in break. Solo al quinto game ci è riuscita Venus per la prima volta ma non è durato molto, infatti, Serena Williams ha preso lei le redini del gioco da fondo campo ottenendo così il break decisivo durante il settimo game portandosi in vantaggio per 4-3. La campionessa comanda ed ottiene anche i due turni successivi di servizio chiudendo il primo set con un definitivo 6-4 in 42 minuti.

Nel secondo set Venus è subito impegnata a salvaguardare un turno di battuta sull’1-1, ma è sempre la leonessa a stelle e strisce Serena Williams ad avere in pugno il game e ritrovarsi di nuovo al settimo gioco con l’allungo decisivo portandosi sul 4-3. Per la sorella maggiore, Venus, non c’è più nulla da fare, forza e lucidità vengono a mancare pian piano e si arrende alla piccola di casa al primo match point per 6-4. Serena Williams conquista gli Australian Open 2017 e, già da lunedì, ritorna anche in vetta nella classifica WTA.

Cesaro intervista wwe wrestling

Cesaro WWE wrestling intervista esclusiva: “Italia fantastica, sogno la cintura WWE”

Amici 16 Lorenzo eliminato

Amici 16, bufera sul programma di Maria De Filippi: Riccardo doveva essere eliminato come Lorenzo