in ,

Austria, un uomo spara sulla folla durante un concerto e poi si suicida

Una serata all’insegna della musica si è trasformata in tragedia in Austria dove durante un concerto un uomo ha iniziato a sparare sulla folla uccidendo alcuni dei presenti e ferendone altri per poi concludere questo gesto inconsulto togliendosi la vita; il terribile accadimento si è verificato ieri sera nella cittadina di Nenzing, nell’ovest del paese.

Il killer-suicida, un uomo di 27 anni, avrebbe aperto il fuoco sui presenti ad un concerto che si teneva in un un locale per motociclisti; due le persone che sono rimaste uccise mentre altre 11 sono quelle che sono state ferite. Il ventisettenne poi si è tolto la vita; nel locale durante l’esibizione musicale sarebbero state presenti circa 150 persone, così come riportano i media locali.

Gli inquirenti austriaci avrebbero tentato di ricostruire la dinamica dell’accaduto, individuando un movente nel gesto del killer: secondo gli investigatori ci sarebbe stata una lite con una donna che avrebbe svolto il ruolo di causa scatenante per il raptus omicida del ventisettenne.

Rita Bonaccorso Domenica Live

Rita Bonaccorco a Domenica Live: tra le accuse di Totò Schillaci e il pignoramento della casa chiede aiuto in diretta tv

Allerta meteo 4-5 giugno lombardia

Allerta meteo lunedì’ 23 maggio: forti temporali su Nord Italia e Toscana