in ,

Auto vigili nel posto riservato ai disabili: dipendente comunale smascherato su Facebook

L’auto della polizia municipale parcheggiata in un posto riservato ai disabili. Sotto accusa un dipendente comunale, che ieri mattina in via Fosso di Sant’Ansano a Siena – una strada dove pare sia impresa ardua trovare un posteggio, soprattutto a causa della presenza di numerosi cantieri edili – ha lasciato la sua vettura in un’area riservata esclusivamente ai portatori di handicap.

La vettura è stata prontamente immortalata da una passante, che ha scattato una foto e ha denunciato l’accaduto pubblicando lo scatto su Facebook“Fosso di Sant’Ansano! Qui, dove fioccano multe causa mancanza posti per ben 5 cantieri aperti, i vigili urbani rimediano parcheggiando in spazio disabili! Complimenti! Vorrei chiamare Striscia la Notizia”.

La denuncia ‘social’ è diventata presto virale, e ha scatenato numerose polemiche e le immediate le scuse dell’amministrazione comunale, che ha annunciato “un’indagine interna” e “l’adozione di necessari provvedimenti”, condannando il “disdicevole comportamento del dipendente comunale”.

“L’amministrazione comunale  si scusa con la città tutta per il disdicevole episodio che, questa mattina, ha visto una macchina di servizio occupare uno stallo riservato ai portatori di handicap in via Fosso di Sant’Ansano” – si legge nella nota diffusa dal Comune di Siena – “Un comportamento che non deve ripetersi e per il quale sarà avviata  immediatamente un’indagine interna per l’adozione dei necessari provvedimenti”. Ma le scuse, basteranno?

Il primo ciak di 50 sfumature di nero

50 sfumature di nero riprese, James condivide il primo ciak sul web e commenta: “Buona fortuna a tutti”

The Vampire Diaries anticipazioni

Nina Dobrev single: si è lasciata con Austin Stowell