in

Automotoretrò 2017 Torino: info orari e prezzi, auto e moto storiche esposte dal 3 al 5 febbraio

Automotoretrò Torino 2017: programma completo e vetture esposte

C’è grande attesa per il prossimo weekend che va dal 3 al 5 febbraio, tutti gli appassionati dei motori vintage e d’epoca potranno partecipare all’evento Automoretrò Torino 2017 che si terrà presso il centro espositivo del Lingotto Fiere del capoluogo piemontese. Si tratta di una manifestazione dedicata completamente a tutte le auto e moto di stampo classico. La prima edizione in assoluto si tenne nel 1983 e pensate che nella scorsa edizione 2016 ha ospitato più di 65.000 visitatori, 14 case automobilistiche e 1.200 espositori. Anche per l’edizione di quest’anno si prospetta una grande affluenza e le marche italiane saranno le vere protagoniste.

Automotoretrò Torino 2017: info date, orari e prezzi biglietti

Automotoretrò 2017 Torino si terrà dal 3 al 5 febbraio presso il complesso di Lingotto Fiere. Gli appassionati del motorismo storico che vorranno partecipare dovranno attenersi a questi orari di apertura: venerdì 3 febbraio dalle 10 alle 19, sabato 4 e domenica 5 dalle 9 alle 19. I prezzi dei biglietti sono così suddivisi: l’intero costa 13 euro, il ridotto (per ragazzi da 10 a 12 anni e invalidi) costa 10 euro, il ridotto per comitive (gruppo di almeno 15 persone) costa 8 euro. Inoltre c’è anche l’opzione abbonamento per due giorni che costa 22 euro e per tre giorni 33 euro. Per i bambini fino a 10 anni l’ingresso è gratuito. Per chi sceglie di raggiungere il complesso del Lingotto con mezzi pubblici, dovrà prendere la linea 1 della metropolitana e ferma proprio di fronte il piazzale, passando per le stazioni ferroviarie di Porta Nuova e Porta Susa. Chi prenderà gli autobus, le linee sono 1, 18 e 25.

Automotoretrò Torino 2017: ecco cosa c’è da vedere

Come già accennato ad inizio articolo, le vere protagoniste di questa esposizione saranno i marchi italiani. Come ben sappiamo il 2017 è l’anno in cui due marchi tricolore tra cui Ferrari e Fiat 500 compiono rispettivamente 70 e 60 anni, dunque un grande spazio sarà dedicato a queste due grandi e storiche vetture. Ma questo non è tutto. Nel complesso espositivo verranno omaggiati anche i 30 anni dalle prime gare della storica Lancia Delta Integrale, quando esordì al rally di Montecarlo nel 1987. In occasione dell’esposizione di quest’auto sarà presente una grande leggenda come Miki Biasion, due volte campione del mondo, insieme a ben dieci esemplari ex ufficiali livrea della Lancia Martini.

lancia-martini

Automotoretrò 2017 Torino: Aston Martin, Bianchina, moto come Lambretta e molto altro

Anche altre vetture storiche che saranno celebrate ad Automotoretrò Torino 2017 saranno: Aston Martin International festeggia i 90 anni e la Bianchina festeggia 60 anni. Quanto alle due ruote ci sarà la Lambretta che festeggia i suoi mitici 70 anni di storia. Grande spazio anche al Jensen Owners Club che festeggia i 50 anni della Jensen Interceptor, ossia una vettura progettata e costruita a Torino dalla Carrozzeria Vignale. Spazio anche alle gare dell’evento con Automotoracing ricco di esibizioni di kart, rally e drifting.

automotoretro-torino-2017

Automotoretrò 2017 Torino: reso possibile grazie al gruppo FCA Heritage

Questo evento prevede la partecipazione ufficiale del gruppo FCA Heritage. Ci saranno ben otto modelli di Fiat, Lancia, Alfa Romeo e Abarth esposti nel padiglione 1. Questo a seguire sarà l’ordine degli esemplari a quattro ruote: Alfa Romeo 2600 Sprint del 1962, un’Alfa Romeo 2600 SZ (prototipo del 1963), una Fiat 1100 del 1948, una Fiat 700 (prototipo del 1940), una Lancia Flaminia Coupé del 1958, una Lancia Flaminia Loraymo del 1960, un’Abarth 1000 Bialbero del 1963, poi la storica Fiat Abarth 1000 Monoposto Record del 1960 e l’Alfa Romeo 4C Spider.

tendenze casa 2017, tendenze casa 2017 novità, tendenze casa 2017 accessori, come arredare casa 2017, tendenze moda casa, tendenze moda arredamento casa,

Tendenze casa 2017 arredamento: 5 accessori unici per fare invidia alle vostre amiche [FOTO]

Andrea Damante e Giulia De Lellis Instagram

Andrea Damante e Giulia De Lellis senza veli su Instagram: nuove polemiche sulla coppia