in ,

Autostrade, da domani scattano gli aumenti: niente rincari per la benzina

Nuovo anno, nuovi rincari e brutte notizie per il portafoglio degli italiani. Da domani, 1 gennaio 2015, scatteranno gli aumenti per i pedaggi sulle autostrade italiane, mentre, però, non saliranno i prezzi della benzina grazie al non aumento delle accise sui carburanti. I rincari per le autostrade, invece, saranno in media circa dell’1,32%. Ad annunciarlo è stato lo stesso ministero dei Trasporti che ha spiegato a tutti i vacanzieri che dopo la lunga notte si ritroveranno ad essere in movimento nel giorno di Capodanno 2015, che i prezzi sono saliti a causa: “dell’adozione di ogni misura idonea a superare l’attuale congiuntura negativa” aggiungendo di aver tenuto conto della “calmierizzazione degli adeguamenti tariffari per il 2015 entro l’1,5%”.

Come già annunciato non ci saranno rincari per la benzina perché non vi saranno aumenti delle accise sui carburanti come  invece previsto dalla clausola di salvaguardia inserita nel decreto Imu del 2013 grazie all’articolo 10 del decreto Milleproroghe, in cui è stata inserita una norma che neutralizza la clausola di salvaguardia.

Ultime notizie calciomercato Napoli: sfumato Darmian, si punta Giulio Donati

pagina facebook di Gigi D'Alessio

Stasera in tv: L’anno che verrà, Capodanno con Gigi D’Alessio e A qualcuno piace caldo