in

Avanguardie Urbane Festival, a Roma la street art è di casa fino a luglio 2014

Avanguardie Urbane Roma Street Art Festival 2014 è il titolo della grande rassegna che porterà a Roma da marzo fino a luglio 2014 oltre trenta esponenti della street art italiani e internazionali.

Street art Alice Pasquini

Ideata dalle associazioni 999Contemporary e l’amministrazione municipale con il prezioso supporto di Stefano Santucci Antonelli, la manifestazione ha inaugurato proprio in questi giorni: il primo palazzo ad essere stato invaso da una decorazione astratto-geometrica è quello dell’Atac, la cui facciata è stata ridisegnata del ventisettenne street artist tedesco Clemens Behr.

La kermesse, nata con l’obiettivo di riqualificare l’edilizia pubblica della città e “lanciare” giovani artisti, prevede anche due grandi iniziative realizzate con la collaborazione di Roma Capitale e Macro: un appuntamento internazionale che avrà come tema i panorami visivi del futuro e una mostra ad ingresso gratuito al Macro Future di Testaccio dove sarà possibile ammirare le creazioni dei più illustri writer italiani e francesi.

(fonte: La Repubblica; autore dell’immagine Jeanne Menj, da Flickr.com )

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Sedia a rotelle per bambini? No, grazie: dall’Irlanda arriva “Upsee”

Donazione beneffatore Busto Arsizio

Busto Arsizio: anonimo benefattore regala assegni alle Onlus