in ,

Avanti Un Altro 2017 puntata serale: quando va in onda e cosa cambia? Paolo Bonolis e il suo annuncio

Avanti Un Altro 2017 è il quiz game show più seguito di queste settimane: Paolo Bonolis, dati auditel alla mano, ha avuto la meglio su Fabrizio Frizzi e l’Eredità, altro quiz ma del competitor di Rai 1. Il 30 aprile 2017, come noto, Avanti Un Altro 2017 chiuderà i battenti lasciando spazio a un altro gioco dal buon successo qual è Caduta Libera con Gerry Scotti. L’ultimo giorno di aprile capita di domenica e per dare il giusto saluto a Paolo Bonolis la rete del Biscione ha pensato bene di realizzare una puntata serale. Sarà un appuntamento speciale quello con il conduttore Mediaset e Luca Laurenti: domenica 30 aprile 2017, a partire dalle ore 21:10, subito dopo il TG5, andrà in onda il serale di Avanti un Altro 2017. 

—> Tutto su Paolo Bonolis

Ma cosa sappiamo su questa puntata speciale del quiz-game di Paolo Bonolis? A rivelare alcune chicche è stato lo stesso conduttore, fresco di rinnovo contrattuale con Mediaset, in cui ha spiegato come il ricavato della vincita finale sarà devoluto in beneficenza. “Devoluto alla onlus Cers del Professor Berardinelli, specializzata nell’assistenza specialistica domiciliare a bambini affetti da gravi forme di disabilità.” ha detto ai microfoni di Sorrisi e Canzoni. La puntata serale di Avanti un altro 2017 avrà anche un regolamento diverso. 

—> Cosa devi sapere sul mondo della TV

Cosa cambierà nella puntata di domenica 30 aprile 2017? “Per una sera cambio tutto. Ci saranno due squadre con quattro personaggi famosi ognuna. Uomini da una parte e donne dall’altra. Sarà rivoluzionato anche il meccanismo dei giochi.” Paolo Bonolis, durante la chiacchierata con i colleghi di Sorrisi, ha parlato anche di un possibile ritorno al Festival di Sanremo: “Per me vale il principio di Gianni Rivera. Quando gli dissero che quello che guadagnava era irresponsabile rispetto al salario degli operai, rispose: ‘Ok, ma allora a San Siro fate giocare loro, vediamo se riempiono lo stadio’. La verità è che se ti danno tot è perché lo vali sul mercato.”

Assunzioni Ferrovie dello Stato novembre 2017

Ferrovie dello Stato lavora con noi 2017: ad aprile assunzioni a Bolzano, Roma e non solo

Siena Anna Durio, lo sfogo è virale e il web ‘esulta’: “Come Malesani e Trapattoni” [VIDEO]