in ,

Avellino, morte Giuditta Perna: oggi l’autopsia, l’ipotesi è di suicidio

Sarà eseguita oggi l’autopsia sul corpo di Giuditta Perna, la studentessa universitaria di 27 anni ritrovata cadavere ieri mattina, sul greto del fiume Ofanto, tra i comuni irpini di Aquilonia e Monteverde. La ragazza era scomparsa il 21 gennaio scorso da Calitri (Avellino), e ieri è stata ritrovata senza vita, in un punto del fiume dove non si superano i 30 centimetri di profondità, con indosso gli indumenti indossati il giorno della scomparsa.

In attesta che l’esame autoptico chiarisca le circostanze di morte di Giuditta, secondo gli inquirenti l’ipotesi più plausibile è che si sia trattato di suicidio, in quanto sul suo corpo non sono stati ritrovati segni di violenza.  I familiari della giovane tuttavia non concordano con siffatta ipotesi, convinti che Giuditta non avrebbe mai potuto scegliere di darsi la morte. Le indagini sulla morte di Giuditta Perna sono ancora in corso.

Moisander calciomercato Bologna

Calciomercato Bologna ultimissime: Pjaca e Moisander a giugno

carnevale ambrosiano 2015 sfilate

Carnevale ambrosiano 2015: date, storia, tradizioni e maschere del Carnevale di Milano