in ,

Avellino, un neonato è stato abbandonato sul sedile di un treno

Ad Avellino, in un un treno della Circumvesuviana nella stazione di Baiano, un neonato è stato abbandonato su un sedile del convoglio, fermo nella stazione capolinea. A fare la sconvolgente scoperta il capotreno, impegnato in un giro di controllo sul locomotore che era appena giunto da Napoli, dopo aver percorso un tragitto attraverso numerosi comuni del NolanoStazione di Napoli Porta Nolana_

Il piccolo è di carnagione chiara, e i soccorritori del 118 che sono prontamente accorsi sul luogo per prestargli i primi soccorsi ipotizzano che non abbia più di 30 giorni di vita. Dopo il ritrovamento, nella stazione di Baiano sono giunti anche i Carabinieri, che al momento sono impegnati nella ricostruzione dei fatti. Si cerca di capire chi abbia potuto abbandonare il neonato e se ci sono testimoni che abbiano notato qualcosa di anomalo durante il viaggio in treno.

Al momento gli inquirenti, grazie ad un fotogramma delle telecamere di videosorveglianza del Metrostar, sono sulle tracce di una donna che, salita sul treno a Casalnuovo, è stata immortalata mentre scendeva qualche stazione prima di Baiano. Indossava il burqa ma il suo volto era scoperto. Il piccolo è stato ricoverato nell’ospedale Moscati di Avellino e un’infermiera lo ha ribattezzato Carmine.

 

Alessandro Diamanti

Cina, la spettacolare punizione di Diamanti nel match Guangzhou-Harbin (Video)

grande fratello 13

Grande Fratello 13, Valentina Acciardi: il fidanzato l’aspetta con una proposta di matrimonio