in

Avril Lavigne malattia, tutta la verità: “Ho pensato di morire”

Dopo un lungo periodo di preoccupazione ed assenza dal mondo della musica, la cantante Avril Lavigne ha deciso di parlare della malattia che da mesi l’affligge costringendola praticamente in un letto. La moglie del leader dei Nickelback ha rivelato al magazine americano People di essere stata colpita dalla malattia di Lyme, anche nota come borreliosi, dovuta al morso di una zecca“Sono stata costretta a stare a letto per cinque mesi. Mi sentivo come se non riuscissi a respirare, non riuscivo a parlare e non riuscivo a muovermi. Ho pensato di morire” ha affermato Avril, scossa dalla difficile esperienza.

La popstar canadese aveva lanciato qualche tempo fa un preoccupante appello su Twitter, chiedendo ai suoi fan di pregare per lei a causa di una sconosciuta malattia che la stata debilitando ogni giorno di più. Ora Avril Lavigne ha svelato di aver notato i primi sintomi lo scorso ottobre, mentre si trovava a Las Vegas per festeggiare il suo trentesimo compleanno e si è sentita improvvisamente male e debole, al punta da non riuscire neppure a mangiare.

Una volta tornata a casa la situazione si è aggravata, costringendola addirittura in un letto per cinque mesi. Ora fortunatamente la cantante afferma di stare meglio ed è pronta per il ritorno alla musica con il nuovo singolo Fly“Sto bene all’80 %. Quello che mi è capitato è stato un campanello d’allarme. Adesso voglio davvero godermi la vita”.

last minute Pasqua 2015

Pasqua 2015 last minute: offerte, low cost e mete

Pasqua 2015

Pasqua 2015: le 5 mete più lussuose d’Europa