in

Babyshambles, concerti a Milano e Roma il 27 e il 28 febbraio 2014

Negli ultimi mesi li abbiamo sentiti molto alla radio con il singolo “Nothing comes to nothing”.

concerto rock Black Sabbath

Sono loro, i Babyshambles, pronti ad approdare in Italia per due date imperdibili: il 27 febbraio 2014 all’Alcatraz di Milano e il 28 febbraio all’Atlantico di Roma.

La indie rock band capeggiata da Pete Doherty – voce e chitarra, che, dopo la sua tormentata uscita dai Libertines, ha guadagnato spazio sui media grazie alla storia di amore e droga con la modella Kate Moss – ha ottenuto il successo nell’autunno 2005 con il disco “Down in Albion” prodotto da Mick Jones, ex Clash. La formazione è composta, oltre allo stesso ex componente dei Libertines, da Drew Mcconnell (basso), da Adam Ficek (batteria) e da Mick Whitnall (chitarra elettrica). 

Nel 2007, dopo diversi arresti e tormenti di cuore (la fine della storia con Kate Moss), Doherty sembra ritrovare la strada della musica. Esce così “Shotter’s Nation”, secondo capitolo discografico dei Babyshambles, prodotto dal sapiente Stephen Street (Smiths, Blur).

Dopo una lunga attesa Pete Doherty e compagni hanno inciso nel 2013 il nuovo album “Sequel to the Prequel”, terzo della full lenght della band inglese.

Biglietti a partire da 31,05 euro a Roma e da 34,50 a Milano. Per acquistarli, visita il circuito TicketOne.

fonte: Rockol.it 

Seguici sul nostro canale Telegram

Nomachi mostra fotografica Roma

Le vie del sacro, mostra fotografica a Roma del giapponese Kazuyoshi Nomachi

braccialetti rossi 2 anticipazioni

Anticipazioni Braccialetti Rossi 9 febbraio: terzo appuntamento della fiction di RaiUno