in ,

Babywearing, è boom tra le neomamme: tutto sulla moda di “indossare il proprio bambino”

“Indossare il proprio bambino”: è l’idea sottostante il babywearing, la moda di portare in fasce il proprio bambino. Negli ultimi anni, i genitori italiani hanno sempre più aderito a questa pratica che, oltre ad essere comoda poiché permette di dire addio a ovetto e passeggino, risulta essere anche salutare. Licia Negri, autrice del libro “Lasciati abbracciare”, ha dedicato proprio una ricerca al tema del babywearing, svelandone i principali vantaggi.

La ricerca condotta da Licia Negri ha preso in esame un campione di 1321 responder, di età compresa tra i 18 e i 50 anni. Degli intervistati, il 75% sta utilizzando attualmente il babywearing, il 17% lo ha fatto in passato, il 7% è orientato a praticarlo mentre soltanto l’1% non ha intenzione di provarlo. I motivi dietro l’utilizzo del babywearing sono i seguenti: esso è giudicato “salutare” dal 60% dei casi, l’87% degli intervistati ammette di fare del babywearing “perché ama stare a contatto con il bebè”, mentre un altro 83% ne apprezza la comodità.

Quali gli specifici vantaggi del babywearing? Un genitore può mantenere il contatto con il bebé facendo al contempo più cose, anche in casa, ma soprattutto godere dei benefici psico-fisici di questo contatto. Secondo la ricerca di Licia Negri, indossare il proprio bambino permette infatti di sviluppare gli ormoni del benessere, migliorando emotività e serenità del genitore. Come spiega la Dottoressa Daniela Wenger Uslenghi, psicologa e psicoterapeuta presso l’Istituto Hoffman, il contatto genitore-bambino è benefico anche per i più piccoli: “Sappiamo bene quanto questo contatto sia determinante per la crescita e il benessere di nostro figlio. Il bambino sviluppa così una base sicura, soprattutto nei primi anni, che lo porterà ad essere autonomo”. Inoltre, il contatto fisico con madre e padre avrebbe lo straordinario potere di migliorare il sonno del bambino e, nel caso dei prematuri, curare il bambino meglio della più tecnologica delle incubatrici.

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

rememeber mostra cinema venezia 2015

Remember di Atom Egoyan, Venezia 72: recensione

Riforma delle Pensioni 2016 Flessibilità

Riforma delle pensioni 2015 ultime novità: settima salvaguardia e Opzione Donna possibili all’interno della flessibilità?