in

Baccanale Imola 2015: eventi e menù appetitosi…tanto “basta un uovo”

Siete alla ricerca di un raffinato itinerario del gusto? A Imola ha aperto i battenti la 30esima edizione di Baccanale, la grande kermesse che allo slogan “Basta un uovo” esplora i piaceri del palato chiamando a raccolta chef, storici, artisti, produttori e tutti gli amanti del cibo.

Fino al 28 novembre 2015 la cittadina emiliano-romagnola e i comuni limitrofi si trasformano in un accogliente salotto, pronto a ospitare chiunque voglia parlare di cibo (e gustarlo) in modo non banale. Curiosi di avere un assaggio del programma? Ben 120 gli eventi, tra degustazioni, cene a tema, laboratori, scuole di cucina, mercati, mostre, incontri, momenti di animazione e appuntamenti per i più piccoli. Quest’anno il fil rouge è l’uovo, alimento dalla straordinaria duttilità culinaria di cui verranno esplorati i molteplici significati, filosofici e…gastronomici.

SCOPRI TUTTI GLI ITINERARI DEL GUSTO SU URBAN POST!

Per convincervi a partecipare, ecco solo alcuni dei piatti in menù che sarà possibile gustare in questi giorni: risotto mantecato alla lepre, filetto di maiale ripieno di uova di quaglia, chitarrone alla spuma di carbonara, maialino di latte in fricassea di formaggio, il cocktail “Whisky Sour” e la crespella di farina di marroni con cioccolato fusa e ricotta. Ricordiamo, inoltre, che quest’anno la kermesse lancia lo slogan “Avanzi zero: porta a casa tutto ciò che non hai finito di mangiare”: gli avanzi dei pranzi e delle cene saranno confezionati, per poter essere consumati a casa.

In apertura: foto di Stefano Calamelli tratta dalla pagina Facebook ufficiale

Moto Gp Philip Island

MotoGp, Valentino Rossi guarda al futuro: “Pronto a sfidare Marquez, da domani”

Anticipazioni Grande Fratello 14 ottava puntata: Barbara candidata all’eliminazione