in

Baciamo le mani anticipazioni: la storia di Ida Di Giulio

Domani sera, lunedì 2 settembre, alle 21:10, sull’ammiraglia Mediaset, prenderà il via la lunga stagione di fiction. A rompere il ghiaccio sarà la serie che vede protagoniste Sabrina Ferilli e Virna Lisi ovvero Baciamo le Mani Palermo –New York 1958. I telespettatori vedranno cioè una fiction ambientata agli inizi degli anni ’60 la cui trama porta i personaggi a viaggiare dalla Sicilia a l’America e viceversa. Protagoniste saranno due donne, due donne molto coraggiose che si trovano in pericolo e che per salvarsi devono scappare dalla loro terra.

baciamo le mani

In Sicilia, infatti, vive Ida Di Giulio (Sabrina Ferilli), insieme al figlio Salvatore. Ida, però, è costretta a scappare dall’Italia a causa di un boss locale che vuole ucciderla. In America, invece, anche Agnese Vitaliano (Virna Lisi) si ritrova a combattere contro un boss mafioso che ha messo gli occhi sulla sua unica fonte di guadagno e sull’unica eredità per i suoi quattro figli, ovvero su una piccola, ma redditizia macelleria. Da un capo all’altro dell’oceano, insomma, vi sono due donne con un destino comune che, ogni giorno, devono combattere contro la mafia per poter sopravvivere.

Nella prima puntata, in onda lunedì, quindi, i telespettatori potranno conoscere meglio la storia di Ida Di Giulio, che, sconvolta per aver scoperto che il marito Antonio (Salvatore Lazzaro), è diventato, suo malgrado, un killer al servizio di Don Cesare Romeo (Luigi Maria Burrano), correre a raccontare tutto alla polizia mettendo a rischio la sua stessa vita.  Se non fosse per il figlio Ida non lascerebbe la Sicilia, ma, siccome, il piccolo Salvatore è tutta la sua vita, decide di partire per l’America per assicurare un futuro migliore ad entrambi. Il viaggio, però, sin da subito risulta più difficile del previsto. Il treno per Genova scoppia a causa di un attentato, Ida, però, si salva ed utilizza l’immane tragedia per poter ricostruirsi una vita lontano da tutto e tutti prendendo l’identità di una donna conosciuta sul treno, una donna, cioè, che, prima di morire, le aveva raccontato di doversi dirigere a New York per poter sposare un certo Pasquale Vitaliano. (video promo)

Seguici sul nostro canale Telegram

Pippa Middelton si sposa in Primavera con l’uomo del mistero: Nico

Lorenzo

Gran Premio di Gran Bretagna MotoGp: duello leggendario Lorenzo-Marquez