in

Baciamo le mani Palermo – New York 1958 anticipazioni: ultima puntata

Venerdì 11 ottobre, su Canale 5, si concluderà, con la messa in onda dell’ottava ed ultima puntata, l’appuntamento con Baciamo le mani Palermo – New York 1958, la fortunata fiction Mediaset che ha raccolto successi e consensi e che ha visto come protagoniste Sabrina Ferilli e Virna Lisi, insieme a Martina Pinto, Francesco Testi, Burt Young e Massimiliano Morra. Cosa succederà, quindi, agli amati protagonisti della fiction Ares che, si è sempre aggiudicata una media di 4.894.000 telespettatori per uno share che ha superato i 20 punti percentuali? Come si concluderanno le varie vicende? La famiglia Vitaliano, di cui sono rimaste vive solo le donne, che fine farà? Gabriella riuscirà a tornare in Sicilia per la sua importantissima testimonianza?

sabrina ferilli

Nonostante il pesante lutto subito, dopo aver pianto sulla tomba dei due figli maschi, ricordandosi le parole di Don Gillo, “il sangue si lava solo con altro sangue”, Agnese deciderà di non arrendersi per nessun motivo al mondo. Più determinata che mai, quindi, la donna cercherà di ottenere giustizia a modo suo, vendicando i suoi figli come se, ora, questo fosse l’unico obiettivo della sua esistenza. La donna, infatti, credendo ancor meno di prima nella giustizia e nella legge cercherà di arrangiarsi da sola come meglio può, confidando solo nelle armi che le sono rimaste in casa. Nel mentre, invece,  la cognata Gabriella, che al contrario di Agnese crede ancora nelle istituzioni, cercherà l’appoggio del giudice Blake.

Da quest’ultimo, però, la donna riceverà solo una indicazione. Gabriella dovrà arrangiarsi come può per poter rintracciare Mariarosa Draghi per convincerla a raccontare tutto quello che sa e mandare così Don Gillo, suo padre, in galera. Convincere Mariarosa, in guerra con il padre, a testimoniare potrebbe essere più facile del previsto. Trovarla, invece, si rivelerà un’ardua impresa visto che la ragazza sembra essere sparita nel nulla. Sorprendendo tutti, attanagliata dai sensi di colpa, Louise, ex di Ruggero Vitaliano, contatterà Gabriella per fornirle le prove della colpevolezza dell’avvocato Lettieri e del nipote.

Con la Ferilli e la Lisi che hanno già annunciato ai vari giornali che si occupano di televisione e gossip che sarà dura che si possa girare una seconda serie della fiction, visto che sono morti tutti, il pubblico attende con ansia di vedere il finale di questa edizione e di vedere, magari, le due attrici lavorare nuovamente insieme. Attenzione, però, perché i telespettatori sono molto attenti. Talmente attenti e precisi che hanno segnalato a Striscia la Notizia una anomalia nella messa in onda della precedente puntata.

Seguici sul nostro canale Telegram

Anticipazioni Linea Gialla 8 ottobre: Yara, Roberta Ragusa e il femminicidio

Eroico quasi per caso (foto)