in

Baciamo le mani Palermo New York 1958: l’esperienza di Massimiliano Morra e Martina Pinto

Massimiliano Morra e Martina Pinto, due giovanissimi attori che, al fianco di Virna Lisi e Sabrina Ferilli hanno dato vita alla fiction Mediaset intitolata Baciamo le mani Palermo New York 1958 che, andando in onda con solo due delle puntate previste, ha già riscosso un notevole successo di pubblico. Mentre i telespettatori, quindi, attendono con ansia di poter vedere la terza puntata e conoscere cosa è successo ai loro beniamini e come si è sviluppata la storia, i due protagonisti hanno deciso di raccontare la loro esperienza sul set, le loro aspettative e convinzioni a due noti settimanali.

massimiliano morra

A Tv Sorrisi e Canzoni, infatti, Massimiliano Morra, parlando di Vito, il personaggio che interpreta, ha voluto spiegarne le mille sfaccettature dicendo: “ho la fortuna di interpretare un personaggio dal doppio volto, combattuto tra la passione per Felicita (la Pinto) di cui è innamoratissimo, e la lealtà che sente di dovere a Don Gillo. Vito è un buono travestito da cattivo, un duro che fa il lavoro sporco controvoglia. E a tratti è anche estremamente tenero. Questa doppiezza rende il personaggio interessante  e spiazzante”. Parlando del backstage, poi, Morra ha aggiunto: “sul set ci siamo impegnati a fondo. Ho avuto un grosso aiuto da Burt Young che fin dall’inizio ha rotto il ghiaccio mettendomi subito a mio agio”.

A Di più Tv, invece, Martina Pinto, parlando di Felicita, il suo personaggio, ha detto: “Devo dire che ho amato tanto Felicita, il mio personaggio. È un ruolo molto intenso perché, nel corso della storia, cambia radicalmente; prima è una ingenua ragazzina e dopo, piano piano, a causa di una serie di avvenimenti drammatici, che colpiscono la sua famiglia, diventa più matura e responsabile”. Se Morra ha parlato del suo rapporto con Burt Young la Pinto ha parlato, infine, del suo ritorno al fianco di Virna Lisi e della forte emozione provata.  Le due attrici avevano recitato insieme in Caterina e le sue figlie, altra fiction Mediaset.

Seguici sul nostro canale Telegram

Monica Bellucci “sposa” per finzione sul set di Kusturica

James Franco gay, l’attore ride alle battute sulla presunta omosessualità