in ,

Bacio militari gay neo sposi: la foto fa il giro del web e divide l’opinione pubblica

I soldati statunitensi Tristian Resz e Shane Adriano hanno pronunciato il fatidico ‘sì’ a Springfield, piccola cittadina del Missouri, negli Stati Uniti, e mai avrebbero immaginato che un momento tanto intimo e privato in breve tempo sarebbe diventato di dominio pubblico.

Eh già, perché la foto che immortalava i neo sposi scambiarsi il primo bacio d’amore ‘da sposati’, è stata condivisa sulla pagina Facebook dell’American Military Partner Association, ovvero l’associazione che “rappresenta e sostiene le famiglie militari moderne”, quelle cioè dove uno o entrambi i componenti della coppia fanno parte delle forze dell’ordine.

La foto del ‘bacio’ ha fatto in un batter d’occhio il giro del mondo: un’immagine che nel contempo sta destando scalpore ma anche riscuotendo il consenso di tantissimi utenti, come conferma lo stesso protagonista dello scatto: “La maggior parte della gente che commenta la foto” – dice Tristian Resz – “lo fa perché è orgogliosa dei passi avanti fatti. Fino al 2011 era illegale essere dichiaratamente gay nell’esercito, ora possiamo sposarci”.

Tanti sono sono stati i like alla foto, che i neo sposi hanno ritenuto doveroso ringraziare pubblicamente gli utenti: “È una sensazione bellissima sentire di aver trovato la persona giusta con cui essere felici. Grazie a tutti per le parole gentili”. Parole che stridono decisamente con l’attuale situazione politica italiana, che vive giorni ‘caldi’ per via della diatriba politica sull’approvazione del Ddl Cirinnà a favore delle unioni civili.

Foto da Facebook

Fedez Siae

Fedez, San Valentino senza Giulia: il rapper è tornato single?

libri più venduti 2015

BUK Modena 2016: programma, orari e date del Festival della Piccola e Media Editoria