in

Backup di WhatsApp su Google Drive: la privacy delle chat è a rischio?

Come vi avevamo anticipato nei giorni scorsi (leggi qui…) è arrivata la possibilità per gli utenti WhatsApp di salvare automaticamente tutti i propri dati su Google Drive. In seguito a questa novità in molti hanno cominciato a domandarsi fino a che punto con il nuovo sistema di backup la privacy sia tutelata.

I dubbi che si sono diffusi hanno certamente fondamento poiché Google, che già adesso ha le mani, grazie al motore di ricerca, su una quantità infinita di dati personali di tutti gli utenti, da adesso avrà accesso anche alle nostre chat di WhatsApp, ci sono però delle precisazioni da fare. La prima è che il backup è disponibile per adesso soltanto in versione beta e pertanto potrebbe subire delle variazioni prima del rilascio.

La seconda è che comunque i dati e i media che arriveranno a Google dal backup WhatsApp saranno in forma criptata e quindi non saranno effettivamente fruibili al di fuori dell’applicazione.

WhatsApp. Image Credit: Shutterstock

Rocco Siffredi e Rozsa Tassi ospiti a Domenica Live

Rocco Siffredi a Domenica live: “Lascio le scene”, chi sarà l’erede dell’attore superdotato?

cucina accessori design low cost

Tendenze moda cucina 2015: 5 accessori di design belli, low cost e utili