in

Bafta 2014: incetta di premi per Gravity, tutti i vincitori degli Oscar inglesi

Il trionfo di “Gravity” di Anfolso Cuaron segna la 67esima edizione dei “British Academy Film Awards”, l’equivalente inglese dei famosi Oscar americani. La pellicola con protagonisti Sandra Bullock e George Clooney ha conquistato l’ambita statuetta dei Bafta nelle categorie “Miglior film britannico”, “Miglior regista”, “Miglior colonna sonora”, Miglior sonoro”, “Migliori effetti speciali” e “Miglior fotografia”. Un’incetta di premi che ha lasciato quasi a bocca asciutta gli altri film, se non fosse che il premio più ambito, quello come “Miglior film”, è stato conquistato da “12 anni schiavo” di Steve McQueen.

bafta 2014 oscar inglesi

Orgoglio tutto italiano, “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino ha sbaragliato la concorrenza nella categoria “Miglior film straniero” contro “The Act of Killing”, “La vita di Adele”, “Metro Manila” e “La bicicletta verde”. Gli Oscar inglesi hanno poi premiato “Frozen – Il regno di ghiaccio” di Chris Buck e Jennifer Lee come “Miglior film d’animazione”. Riguardo invece i singoli attori premiati, nessun premio per il cast super favorito di “Gravity”.

Il “Miglior attore protagonista” premiato ai Bafta 2014 è Chiwetel Ejiofor, protagonista di “12 anni schiavo”, mentre l’interpretazione femminile più apprezzata è quella di Cate Blanchett in “Blue Jasmine”. Eccellente anche la giovanissima Jennifer Lawrence, “Miglior attrice non protagonista” in “American Hustle – L’apparenza inganna”. Infine, “Captain Phillips- Attacco in mare aperto” è riuscito a portare a casa un solo premio, quello come “Miglior attore non protagonista”, grazie all’interpretazione di Barkhad Abdi.

The National concerto Ferrara 2014

The National, Franz Ferdinand e Bastille a Ferrara sotto le stelle

El Lissitzsky mostra Rovereto 2014

Avanguardia russa, l’arte di El Lissitzky in mostra a Rovereto