in

Bagnasco: “Il mondo condanni le persecuzioni”

Il presidente della Cei, Bagnasco, ha detto: “Dobbiamo gridare se dalla comunità internazionale non si leva forte e insistente la condanna della crudele persecuzione che uccide cristiani e altri appartenenti a minoranze religiose in Iraq e in altre parti, sarebbe un’inaccettabile vergogna e una viltà imperdonabile”.

Bagnasco ha proseguito: “La nostra coscienza deve ribellarsi alla persecuzione. Non possiamo tacere davanti al progetto in atto di cancellare i cristiani dalla Terra Santa e da altri luoghi“.

 

 

viola news

Calciomercato Fiorentina Ultime Notizie: Juan Cuadrado resta, parola di presidente!

italia deflazione

Italia in deflazione: mille occupati in meno al giorno