in

Bali Indonesia: cosa vedere? Spiagge paradisiache e meraviglie architettoniche [FOTO]

Bali è un’esplosione di magia, perché in un’unica isola si sentono a casa tutte le categorie di viaggiatori: meraviglie architettoniche e tutto ciò che la natura è in grado di offrire sono patrimoni artistici e culturali che convivono a Bali, creando una dolce sinfonia di colori, profumi e tradizione che non delude nessuno. Se siete in cerca di spiagge paradisiache, a Bali le troverete, come mostrano le foto scattate dai blogger di Travel to be Alive. Se il vostro è un amore innato per l’architettura, preparatevi ad innamorarvi più di una volta a Bali. Se la vostra passione è il surf, siate pronti a cavalcare l’onda. Se tutto questo non fa per voi, perché preferite stare da soli con voi stessi, non avrete che l’imbarazzo della scelta a Bali.

Image credit: Travel To Be Alive

Image credit: Travel To Be Alive

Tra spiagge paradisiache e templi, dall’oceano alla foresta delle scimmie, dalla città ai luoghi sperduti, Bali offre mille e una possibilità per vivere una vacanza o un viaggio da sogno. Tanto per iniziare, per una vacanza all’insegna del relax e del sole sulla sabbia fine di una spiaggia da cartolina, Balangan è la baia perfetta. La spiaggia di Seminyak è la più popolata e moderna. Si trova poco più a nord di Kuta. Non è da meno Uluwatu: con il suo fondale basso e pieno di coralli, è uno spettacolo della natura. Qui, i migliori surfisti danno libero sfogo alla loro passione. Se non si è esperti, però, il rischio è quello di farsi male. Per quanto riguarda il surf, infatti, una spiaggia adatta a tutti è Kuta Beach.

Bali

Uluwatu ospita anche uno dei templi più noti e belli di Bali: è il Pura Luhur Uluwatu, una vera meraviglia architettonica che ammalia. Per vivere Bali a 360°, la cosa migliore da fare è affittare un motorino e girare per le strade di Uluwatu e Ubud, zone più tranquille della più caotica Kuta. Se siete ad Ubud, è praticamente d’obbligo visitare la Monkey Forest: nel mezzo della natura rigogliosa e verde come poche, le scimmie vi daranno il benvenuto. Altro luogo di interesse anche dal punto di vista architettonico è l’Ubud Palace. Non si può dire di aver visitato Bali se non si è visto almeno un tempio e se non si è trascorso del tempo tra le risaie: i viaggiatori ritengono che le risaie a terrazza di Tegalalang siano le più spettacolari.

risaie

Beach in Bali
Image credit: Travel To Be Alive

Il Segreto anticipazioni spagnole: nuovi personaggi cambiano i piani

How To Get Away With Murder: censurata scena omosessuale, la Rai si difende così