in

Ballando con le Stelle 2014 finale: lite in diretta fra Selvaggia Lucarelli e Carolyn Smith

Finale infuocata a Ballando con le Stelle 2014. In attesa del verdetto atto a sancire il primo spareggio e quindi la prima eliminazione della serata Selvaggia Lucarelli e Carolyn Smith hanno litigato in diretta senza mezzi termini o mezze misure. Selvaggia, polemica fin dall’inizio con la giuria del programma condotto da Milly Carlucci, ha sottolineato dapprima come il regalare tutti dieci ai primi tre concorrenti equivalesse a non prendere realmente una posizione e a non giudicare nulla.

Successivamente i giudici hanno abbassato le loro valutazioni in occasione delle esibizioni di Giulio Berruti e Giorgia Surina, ma, dopo l’esibizione dei ballerini per una notte di questa sera, ovvero dopo la performance degli attori del film Un Natale stupefacente, Carolyn Smith ha deciso di affidare il tesoretto proprio alla Surina che, invece, dopo la prima prova era stata giudicata leggermente indietro rispetto ai colleghi. A questo punto a Selvaggia Lucarelli è partito l’embolo mentre Carolyn Smith si è arrabbiata per il fatto che siano stati chiamati in causa i suoi ormoni.

Senza scendere in basso la Lucarelli ha chiesto alla Smith di non chiamare in causa gli ormoni e di non essere sessista, ma la presidentessa di giuria ha provato a chiudere ogni querelle dicendole che non poteva giudicare il ballo perché non ne sapeva nulla. Punto per la Smith? Certo che no. Selvaggia le ha infatti ricordato che anche le persone sedute al suo fianco non hanno conoscenze tecniche di danza sportiva.

Ultime notizie calciomercato Napoli: monitorato Mayke del Cruzeiro

Ballando con le Stelle 2014 vincitori

Ballando con le Stelle 2014 finale: Andrew Howe contro Giusy Versace per la vittoria del programma