in

Ballando con le Stelle: eliminati Lea T e Simone di Pasquale

Polemiche, litigate, bizze e scuse. In una puntata di Ballando con le Stelle, quella di ieri sera, particolarmente difficile per Milly Carlucci, in quanto dopo la prima performance di Anna Oxa è successo di tutto, alla fine è stata eliminata la coppia composta da Lea T e Simone di Pasquale. I due, però, non hanno abbandonato definitivamente la gara. Per queste puntate si siederanno insieme a Federico Costantini, Jesus Luz, Massimo Boldi e Alessandra Barzaghi, ma continueranno ad allenarsi per il ripescaggio.

milly carlucci

Cosa è successo? Come si è giunti a tale eliminazione? Nella prima manche di gara i Vip ballerini si sono sfidate a coppie di tre. A comporre il primo terzetto vi erano: Amaurys Perez, Veronika Logan ed Elisa di Francisca, nel secondo, invece, vi erano: Lorenzo Flaherty, Lea T, Francesca Testasecca e nell’ultimo: Anna Oxa, Gigi Mastrangelo e Roberto Farnesi.  Dopo il televoto della giuria sembrava che potessero passare alla puntata successiva Amaurys, Gigi Mastrangelo e che vi fosse bisogno di uno spareggio fra la stessa Lea T, giudicata troppo moscia, e l’attore Lorenzo Flaherty che ha riscoperto Attila, ma il televoto del pubblico, invece, ha deciso, ribaltando anche il responso dei cattivissimi giudici, di mandare in Sala delle Stelle, a riposarsi: Amaurys Perez, Lorenzo Flaherty e Roberto Farnesi, nonostante fosse stato giudicato inadatto da Carolyn Smith, Mariotto e dagli altri giurati.

Per arrivare a decidere chi avrebbe dovuto affrontare lo spareggio, le rimanenti sei coppie si sono sfidate a passo di rumba cubana. Una prova difficile, ma divertente che ha portato il pallavolista Gigi Mastrangelo ad ammaliare tutte con il suo fisico scultoreo e ha riscattato altri ballerini che, nella prima prova, non erano riusciti a dare il meglio di loro stessi. A causa delle polemiche scatenate alla fine della prima manche, però, questa seconda parte di gara è stata avvolta da un alone di negatività e polemiche in grado di cambiare l’umore dei vari presenti ed il clima in studio. A causa di una litigata iniziata per un commento di Carolyn Smith, Anna Oxa, uscita dallo studio in segno di protesta,  si è ripresentata sulla pista da ballo, solo per non penalizzare il suo maestro, ma non ha eseguito nessun passo della rumba richiesta preferendo continuare la sua polemica rimanendo seduta a bordo pista. Tale atteggiamento ha fatto guadagnare alla Oxa tutti zero, tranne il 10 di Mariotto, ed il fondo della classifica, insieme a Veronika Logan, ma il televoto ha nuovamente ribaltato il tutto mandando allo spareggio la Logan con Lea T.

Le due concorrenti, insieme ai loro professionisti, si sono sfidate, infine, a suon di boogie woogie e paso doble e, dopo aver affidato la loro permanenza nel programma ai telespettatori, hanno dovuto prendere atto del risultato finale. Con il 63% di preferenze, Veronika Logan, si è conquistata la possibilità di accedere alla puntata successiva battendo la rivale Lea T.

Seguici sul nostro canale Telegram

Missione umanitaria

Anticipazioni Lucignolo 3 novembre 2013: Roberto Vecchioni e la patente ritirata per ebbrezza