in ,

Ballarò anticipazioni puntata 8 dicembre 2015: dal Giubileo a Vatileaks 2

Dal Giubileo a Vatileaks 2, passando per lo sviluppo dell’Italia e l’ultimo rapporto del Censis. Ecco i temi della puntata di Ballarò, il programma condotto da Massimo Giannini ed in onda questa sera, martedì 8 dicembre 2015, dalle 21:05 cu Rai 3, subito dopo Un Posto al Sole. Nel giorno dell’inizio del Giubileo, con tutti gli occhi puntati su Roma, il giornalista e conduttore di Ballarò, dopo aver parlato del recente rapporto del Censis l’Italia che sottolinea come il nostro Paese sia un Paese che resta in un “letargo esistenziale collettivo”, dove prevale la regola del “giorno per giorno”, ma è anche il Paese dove sta prendendo piede una “sviluppo fatto di capacità inventive, individuali e collettive”, si concentrerà sull’intervista esclusiva a Padre Georg Gaenswein.

A distanza di qualche giorno dalla dedica a Renzi durante il Karaoke Rock Bike, una dedica particolare per cui lo stesso Giannini ha detto: “La dedico a Renzi perché spero sempre che nell’idea della sinistra che Renzi prova faticosamente ad incarnare, ci sia questa spinta ideale verso un cambiamento profondo che guardi davvero alle esigenze e ai bisogni degli ultimi, dei deboli dimenticati dalla società italiana, che sono poi quelli per i quali la sinistra è nata”, il conduttore di Rai 3 intervisterà il segretario privato di Papa Joseph Ratzinger coinvolto nella prima fase dell’inchiesta Vatileaks.

In studio vi sarà inoltre la blogger Mary Pan che farà da interfaccia con il mondo Web e Alessandra Ghisleri, direttrice di Euromedia Research.

Terrorismo registro passeggeri aerei

Pensioni ultime novità: l’Unione Europea apre una procedura d’infrazione contro l’Italia, ecco perché

pistorius ultime notizie

Oscar Pistorius news: il campione paralimpico ai domiciliari fino ad aprile 2016