in ,

“Ballata per Genova” stasera 14 giugno 2019 su Raiuno, grande attesa: ospiti e curiosità

Una grande serata all’insegna dell’intrattenimento e della generosità andrà in onda questa sera, venerdì 14 giugno, in diretta su Rai 1 dalle 21.20 (in contemporanea su Rai Radio1). Si tratta di Ballata per Genova, un’iniziativa promossa da MSC Foundation del Gruppo MSC, in collaborazione con Regione Liguria e Comune di Genova, che ha come obiettivo quello di celebrare la grande bellezza e il fascino del capoluogo ligure, ma soprattutto la straordinaria capacità di reazione della città e l’orgoglio dimostrato dai cittadini dopo il crollo del Ponte Morandi. 

“Ballata per Genova” stasera su Raiuno: conduttori e ospiti

Un evento corale, che vedrà avvicendarsi come conduttori sul palco, allestito in piazzale Kennedy, dove sono attese oltre 12 mila persone, alcuni tra i volti più noti della televisione italiana: Amadeus e Antonella Clerici con Luca e Paolo e Lorella Cuccarini. Tra parole, ricordi, suggestioni, ci saranno ospiti eccezionali come Laura Pausini, Biagio Antonacci, Umberto Tozzi, Raf, Cristiano De André, Gino Paoli con Danilo Rea, Arisa, Elodie, The Kolors, Anna Mazzamauro, e ancora Piero Cassano dei Matia Bazar, Franco Gatti dei Ricchi e Poveri, Vittorio De Scalzi dei New Trolls. Ad accompagnare gli artisti un’orchestra di 20 elementi diretta dal Maestro Diego Basso. Ad impreziosire la serata, che si preannuncia strepitosa, anche Anna Mazzamauro, l’indimenticabile signora Silvani, che ha affiancato nel corso della sua carriera più volte il mitico Paolo Villaggio, genovese doc, nonché amico di Fabrizio De Andrè.

“Ballata per Genova”, un evento all’insegna dell’intrattenimento e della solidarietà

Nel corso della serata – alla quale parteciperanno 12.000 persone (biglietti gratuiti) – verrà attivata inoltre una raccolta fondi per un progetto innovativo di riqualificazione urbana della zona colpita dal crollo del ponte – il «Parco del Mare» –  supportato da MSC Foundation e da numerose altre aziende partner che, in pochi giorni, ha già raccolto oltre 300.000 euro. «Lo spirito di questo grande appuntamento televisivo che celebra la nostra città è lo stesso che ci ha guidato in questi mesi: Genova è stata colpita, ma ha reagito subito, si è rialzata. Genova è raggiungibile, pronta ad accogliere i turisti con le sue bellezze. È il messaggio che abbiamo voluto comunicare a tutti fin dall’inizio, e siamo felici che questa serata ci dia l’opportunità per ribadirlo. Non possiamo dimenticare l’intento benefico: ringrazio fin da ora MSC per l’iniziativa e tutti quelli che vorranno aiutare Genova a realizzare un progetto così ambizioso!», ha affermato il Presidente di Regione Liguria Giovanni Toti. «Il nostro ringraziamento va a MSC Foundation e al gruppo MSC per la grande sensibilità e collaborazione dimostrata con la città di Genova. Quest’evento regalerà una bella serata ai genovesi e ai turisti che decideranno di raggiungere il capoluogo ligure. Inoltre, grazie alla diretta di Rai 1 rappresenterà anche un’importante vetrina per Genova!», sono state invece le parole del Sindaco di Genova Marco Bucci. Commenti positivi anche quelli del Segretario Generale MSC Foundation Daniela Picco: «È il primo progetto promosso dalla neocostituita MSC Foundation del Gruppo MSC. E siamo particolarmente lieti che sia dedicato proprio a Genova, una città che il Gruppo porta nel cuore, nella quale ha iniziato a operare fin dalle origini e che nel frattempo è diventata per il Gruppo il primo porto al mondo per il traffico crocieristico e uno dei primi scali europei nel settore merci!». 

“Ballata per Genova”, raccolta fondi: tutte le info utili

Nel corso di Ballata per Genova sarà attivata anche una raccolta fondi solidale Anch’io per Genova, volta a finanziare un innovativo progetto architettonico di riqualificazione urbana della zona colpita dal crollo di Ponte Morandi, supportato da MSC Foundation. Grazie alla campagna “Anch’io per Genova”, si potrà realizzare così il sogno di regalare alla città il “Parco del Mare”: un’iniziativa all’avanguardia, per i più giovani e le famiglie. La campagna di raccolta fondi “Anch’io per Genova” è stata realizzata in collaborazione con Helpcode, organizzazione che si occupa dei diritti dei bambini. Dal 3 al 23 giugno 2019 si potrà sostenere l’iniziativa con un sms o una chiamata da rete fissa al numero solidale 45585. Il valore della donazione sarà di 2 euro per ogni SMS inviato da cellulare personale Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Iliad, Coop Voce e Tiscali. La donazione sarà di 5 euro per ogni chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa TWT, Convergenze e PosteMobile, e di 5 o 10 euro da rete fissa TIM, Vo- dafone, Wind Tre, Fastweb e Tiscali.

leggi anche l’articolo —> Serie tv Giugno 2019: tutte le novità in partenza e gli amatissimi ritorni

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi", “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Calciomercato Roma, offerta per Vasilios Barkas: sarà lui il nuovo portiere?

Meghan Markle, il fratello pugile le dedica la vittoria: ma il trionfo è “truccato”