in

Balotelli cori razzisti, il Sindaco di Verona: «Sta dando una falsa immagine della città. Questo è inaccettabile»

Ieri, 3 novembre 2019, si è giocata la partita di Serie A tra Verona e Brescia. Purtroppo in un primo momento la partita è stata sospesa per alcuni minuti a causa di diversi cori razzisti nei confronti di Balotelli. Super Mario, come amano chiamarlo i suoi tifosi, ha deciso di dire la sua attraverso delle storie Instagram. Uno sfogo arrivato dopo aver ascoltato gli ululati allo stadio e le parole del capo ultras del Verona. Le storie di Mario non sono passate inosservate. L’attaccante del Brescia ha ricevuto moltissimi messaggi di solidarietà attraverso il suo profilo social. Il Sindaco di Verona, Federico Sboarina, invece, la pensa diversamente rispetto al calciatore.

Leggi anche –> Mario Balotelli fuori controllo, duro contro un hater: «Sbagli, ce l’ho grosso, cogl***e!»

Balotelli cori razzisti: la risposta del calciatore

Mario Balotelli dopo i cori razzisti nei suoi confronti durante la partita di ieri, 3 novembre 2019, tra Verona e Brescia, ha deciso di rispondere attraverso le sue storie Instagram. Il calciatore ha commentato così quanto accaduto:«Le persone di questa curva hanno fatto il verso della scimmia. VERGOGNATEVI! VERGOGNATEVI. Vergognatevi davanti ai vostri figli, mogli, genitori, parenti e amici». Poi Mario Balotelli, sempre riferendosi ai cori razziali, ha caricato anche un video sul suo profilo Instagram scrivendo così: «Grazie a tutti i colleghi in campo e non per la solidarietà avuta nei miei confronti e a tutti i messaggi ricevuti da voi tifosi.. grazie di cuore. Avete dimostrato di essere veri uomini non come chi nega l’evidenza».

Le parole del sindaco di Verona

Attraverso l’ANSA il Sindaco di Verona, Federico Sboarina, ha espresso il suo punto di vista su quanto riguarda la situazione dei cori razzisti a Balotelli. Il Sindaco ha dichiarato: «Oggi allo stadio c’ero e non ho sentito alcun insulto razzista. E come me, le molte altre persone che a fine partita mi hanno scritto e contattato. Ciò che ha fatto Balotelli è inspiegabile, perché senza alcun motivo ha avviato una gogna mediatica su una tifoseria e una città. Condanno in maniera decisa ogni forma di razzismo, da perseguire senza mezzi termini termini, ma sono altrettanto fermo contro coloro che strumentalmente costruiscono sul nulla una falsa immagine di Verona e dei veronesi. Questo è inaccettabile».

Leggi anche –> Cristiano Ronaldo Instagram, lo spacco vertiginoso di Georgina non passa inosservato

Balotelli cori razzisti a Verona, la risposta ai deliri del capo ultras Hellas. Sacchi: «Italia senza regole e valori»

Belen Rodriguez Instagram, corpo da favola strepitoso in intimo: «Patrimonio dell’Unesco»