in

Balotelli evita il rosso fermato dai tifosi, ma non la sconfitta del Liverpool

Il Manchester United ferma la rincorsa alla Champions del Liverpool e si porta a meno 1 dal terzo posto. La squadra di Van Gall espugna Anfield grazie alla doppietta di Mata, che si conferma il Matador del Liverpool dopo il gol siglato all’andata. A nulla è servito il gol di Sturridge al 69°, il migliore dei suoi, per evitare la sconfitta alla squadra di Brendan Rodgers, che perde così la prima partita del 2015 e vede allontanarsi il sogno Champions. Mario Balotelli è entrato al 66°, ma si è notato più per un siparietto con i tifosi, che per la prestazione in campo.

E’ stato un derby d’Inghilterra bellissimo, pieno di emozioni e colpi di scena. La banda di Van Gaal ha iniziato subito forte, andando in vantaggio al 14° minuto con Mata su assist di Herrera. Lo United ha continuato a attaccare per tutto il primo tempo, senza però trovare il gol del raddoppio. A inizio ripresa succede il fattaccio: l’anima del Liverpool Gerrard si fa cacciare dopo appena 48 secondi dall’ingresso in campo. Il capitano dei Reds era appena entrato al posto di Lallana e senza riuscire a toccare un solo pallone ha calpestato Herrera. L’arbitro non ha avuto alcuna pietà e Liverpool in dieci uomini. Il Manchester ha approfittato subito dell’uomo in più e ha così trovato la doppietta di Mata, che ha siglato una rete capolavoro: rovesciata su cross di Di Maria al 55° e partita in ghiaccio. Al 69° Sturridge ha accorciato le distanze, ma nonostante 20 minuti di arrembaggio il Liverpool non è riuscito a trovare il pareggio, rischiando  anzi il 3-1. L’arbitro infatti nei minuti di recupero ha concessore un rigore piuttosto generoso al Manchester, ma Rooney si è fatto ipnotizzare da Mignolet, confermando la poca sintonia con Anfield.

Balotelli, come detto è entrato al 66° della partita. Mario si è fatto prima ammonire dopo due minuti dall’ ingresso in campo per un fallo ingenuo e poi ha rischiato di lasciare la squadra in 9. Al 79° Balotelli è stato infatti spinto a terra contro i cartelloni pubblicitari da Smalling e è balzato subito in piedi per reagire. Il secondo giallo sarebbe stato inevitabile, ma alcuni tifosi del Liverpool, che conoscono bene SuperMario, sono riusciti a trattenerlo. Una scena divertente, ma che non ha cambiato il risultato.

ECCO IL VIDEO:

https://www.youtube.com/watch?v=lYoYR1phSro

Erri De Luca scrittore in ospedale

Erri De Luca, dopo il malore, ipotesi di amnesia globale temporanea

scossa di terremoto a Palermo

Terremoto oggi a Palermo con epicentro nel mare di Capaci