in ,

Bambina 7 mesi morta Cosenza ultime notizie: madre accusata di omicidio volontario

Svolta nelle indagini a Cosenza, dove ieri una bambina di 7 mesi ha perso la vita; la piccola secondo le prime ricostruzioni sarebbe stata soffocata, probabilmente con un cuscino premuto sul volto e il principale sospettato al momento sarebbe la madre, fermata dalla Polizia con l’accusa di omicidio volontario dopo che ieri era stata piantonata nell’ospedale dove era stata ricoverata per aver tentato il suicidio.

Il tragico episodio si sarebbe verificato ieri intorno alle 13 nell’abitazione della famiglia, dove la donna avrebbe ucciso la piccola e poi tentato di togliersi la vita ingerendo barbiturici dopo essersi accorto di quanto era accaduto; a trovare il cadavere della bambina, il padre che ha subito avvertito il 118. L’uomo ha poi trovato la moglie che era stata colta da un malore, riversa su una poltrona.

I sanitari sono arrivati immediatamente, cercando invano di rianimare la piccola ma non c’è stato nulla da fare; la bambina di 7 mesi è arrivata esanime all’ospedale Annunziata, lo stesso nel quale è stata ricoverata anche la madre in evidente stato confusionale.

ambiente casa profumo

Profumatori ambiente: come realizzarli con gli agrumi

oroscopo 2016 ariete

Oroscopo Paolo Fox Marzo 2016 Ariete, le previsioni del segno: tanta energia, soprattutto nel lavoro