in ,

Bambini con la febbre in estate: cosa fare, giochi, idee

Il tuo bambino oggi ha un po’ di febbre quindi non può uscire. Il tempo sembra non passare mai. Vediamo di provare ad intrattenerlo con qualcosa di tranquillo e divertente. Si è ammalato il tuo pupazzo preferito? La tua bambola ha la febbre come te? Il cagnolino di peluche ha il raffreddore? Facciamo finta che la tua cameretta sia un piccolo ospedale e proviamo a curare e guarire tutti. Nei negozi di giocattoli vendono quelle scatoline con tutto l’occorrente pronto soccorso per bambini. Termometro, medicine finte, cerotti… Trasformiamoci in dottori. Mettiamo sotto coperta i piccoli ammalati.

=> Sei una mamma che lavora? Segui la nostra pagina Facebook 

Disegnare e colorare. Appiccicare. Procuriamo un album da disegno, libretti colorati con gli adesivi dei personaggi preferiti, forbici per tagliare… e diamoci al bricolage infantile. Può anche tagliare i giornali della mamma e incollare le figure creando dei collage. Giochi da tavolo. A seconda dell’età, ovviamente, che non siano troppo lunghi e/o complessi. Magari, essendo ammalato, qualche volta “farlo vincere” non sarà antieducativo…

Pongo. I barattolini colorati di pongo sono sempre graditi, si possono usare anche sopra il letto, magari mettendo un asciugamano per poi recuperare i pezzettini. Favoriscono la creatività e la manualità. Chi prova a costruire la casetta più simpatica? Proviamo a fare qualche animaletto? Leggiamo insieme a lui qualche libretto. O vediamo qualche cartone animato (ma non troppi per non aumentare mal di testa e bruciore agli occhi).

Uomini e Donne Teresa Cilia e Salvatore Di Carlo matrimonio

Uomini e Donne: Teresa Cilia e Salvatore Di Carlo si sposano il 15 settembre ecco le news

caso scazzi news

Sarah Scazzi, ergastolo a Sabrina e Cosima: mancano ancora motivazioni sentenza, è polemica