in

Bambini rapiti dal padre a Bolzano: la disperazione della mamma in un video-appello

Bambini rapiti dal padre a Bolzano, la disperazione della mamma Rosa in un video-appello fatto dalla donna a Chi l’ha visto?. Distrutta dal doloree dell’angoscia la moglie di Jamel Methenni, un tunisino di 33 anni, in fuga e ricercato, che lo supplica con tutte le sue forze di tornare sui suoi passi. Lo implora, lo invita a dare sue notizie, a riportare i bimbi a casa “perché i bambini hanno bisogno della loro mamma“. La signora Rosa è uscita per andare al lavoro e quando ha fatto rientro a casa non ha trovato i suoi bambini. Scomparsi. Così come il loro padre. La coppia stava vivendo un periodo di crisi ma la donna ha detto che mai avrebbe immaginato che il marito meditava una fuga.

“I bambini hanno bisogno della mamma, lo hai sempre detto anche tu“, la madre dei bambini portati via dal padre a Bolzano si rivolge a Chi l’ha visto?, nella speranza che l’uomo dal quale si stava separando ci ripensi. Non ha l’autorizzazione per far ciò, sta commettendo un crimine, ha ribadito il programma di Rai Tre nella speranza di farlo ragionare. “Riportali indietro, devono stare con me”, dice la moglie con un filo di voce e il terrore che l’uomo per colpire lei, ‘rea’ di volerlo lasciare, faccia del male ai piccoli.

Potrebbe interessarti anche: Sarah Scazzi Cassazione news: la madre Concetta ha dei dubbi sulla sentenza

Dei piccoli, sottratti dal padre domenica 22 aprile, non si ha più nessuna notizia. Si tratta di un bambino di 3 anni e una bimba di 2. L’uomo potrebbe essere in viaggio con il suo furgone, un Ducato Fiat bianco targato CE800WV. Il cellulare del 33enne risulta spento. Qualcuno lo ha incontrato o ha informazioni utili? Le eventuali segnalazioni sono raccolte dalla centrale operativa dei carabinieri di Bolzano che può essere contattata al numero 0471337662 da chiunque avesse informazioni utili alle indagini. I carabinieri hanno inoltre diffuso una fotografia che ritrae i minori e il padre degli stessi, questa:

Anticipazioni Uomini e Donne trono classico: quando va in onda la scelta di Nicolò Brigante

Baby gang in Brianza, fermati 8 giovanissimi: armati di pistole e coltelli rapinavano coetanei