in ,

Bambola ‘Cry Baby’, la rivelazione di una madre: se le togli il ciuccio emette gemiti … a luci rosse

Una notizia molto bizzarra pubblicata da The Sun vede protagonista una bambola, destinata a trasformarsi in un regalo di Natale per una bimba che l’aveva vista pubblicizzata in tv e desiderava fortemente avere quel giocattolo.

La mamma 33enne, Gail Turley, ha pensato bene di realizzare il suo desiderio regalando alla bambina la tanto agognata bambola ‘Cry Baby’: chi da piccola non ne ha mai avuto una? La classica bambola che piange quando le togli il ciuccio e si tranquillizza appena glielo rimetti in bocca. Fin qui tutto normale, ma quando la donna ha ricevuto l’articolo acquistato su eBay e ha verificato che il marchingegno del giocattolo funzionasse, dopo aver levato il ciuccio alla bambola è rimasta di sasso.

Tolto il ciuccio, infatti, la bambola Cry Baby anziché emettere il pianto tipico di un neonato, faceva dei versi molto strani e ambigui, in tutto assimilabili ai versi di una donna durante un rapporto sessuale. Incredula la giovane madre ha fatto sentire quei gemiti ad amici, i quali hanno avuto la sua medesima impressione: quei versi sembrerebbero quelli di una donna che fa sesso. “Non so cosa fare ora con questo giocattolo” – ha dichiarato la donna al Sun esprimendo la sua perplessità – “non credo possa essere adatto a una bimba di 2 anni”.

Pensioni 2018 quattordicesima

Pensioni 2017 news: dall’APE a RITA, ecco come cambia l’uscita anticipata con la Legge di Stabilità

Previsioni Meteo Italia Oggi: neve nel piemontese e viabilità del traffico (FOTO)