in

Bandi PMI 2015: al via i voucher per le assunzioni di Temporary Export Manager

Si apriranno il 1 Settembre 2015 i termini per presentare domanda di accesso ai voucher internazionalizzazione, destinati alle PMI o Reti di Imprese che assumano un Temporary Export Manager per almeno 6 mesi.

Un Temporary Export Manager (TEM) è un consulente altamente specializzato che, per un periodo di tempo limitato, mette al servizio delle imprese la sua esperienza in campo di export al fine di avviare un processo di internazionalizzazione dell’azienda. In questo modo, l’impresa potrà estendere il suo mercato e la sua presenza in Paesi esteri e avvalersi di fornitori internazionali: tutto ciò con costi nettamente inferiori rispetto ad un’assunzione a lungo termine. I voucher internazionalizzazione, volti a favorire l’assunzione di TEM, fanno parte del DM Sviluppo Economico 15 maggio 2015: un contributo a fondo perduto pari a 19milioni di euro.

L’importo finanziabile è di 10mila euro, eventualmente prorogabile con altri 8mila euro, ma l’azienda è tenuta a versare un co-finanziamento di almeno 3mila euro. Al bando possono partecipare startup, microimprese, PMI, società di capitali (anche in forma di cooperative) con un fatturato minimo di 500mila euro (requisito non richiesto per le startup) in almeno uno degli esercizi degli ultimi 3 anni. La domanda va presentata per via telematica tramite PEC con firma digitale: dalle ore 10 del 1 Settembre, le aziende possono procedere con la registrazione sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico per poi procedere, dal 15 Settembre, con la presentazione della domanda vera e propria. Il bando si chiuderà alle ore 17 del 2 Ottobre 2015. Il MiSE assegnerà i voucher seguendo l’ordine cronologico di arrivo delle domande sino ad esaurimento dei fondi disponibili.

minions film recensione

Minions 2015 il film, recensione: tranquilli, sono sempre tanto stupidi e svantaggiati

news trono over uomini e donne

Uomini e Donne Over: Barbara De Santi e la litigata su Facebook