in

Bando BioUpper 2016, iscrizioni aperte fino al 30 settembre: ultimi giorni per le startup innovative

E’ scattato il conto alla rovescia per le iscrizioni al bando BioUpper 2016, seconda edizione del progetto a sostegno degli aspiranti innovatori che vogliono creare una start up nelle scienze della vita, promosso da Novartis Italia e Fondazione Cariplo in collaborazione con PoliHub e Humanitas; il 30 settembre ore 23,59 infatti è il termine ultimo per partecipare a quest’iniziativa rivolta a chi vuole tradurre un’idea biotech in impresa.

BioUpper si rivolge in particolare a ricercatori, giovani talenti e a tutti coloro che hanno un progetto vincente nell’ambito delle scienze umane: i più meritevoli verrano accompagnati in un percorso personalizzato che permetterà di sviluppare la propria startup grazie a risorse, strutture e relazioni in un settore all’avanguardia come quello medico-scientifico. Per i tre progetti migliori, anche un contributo economico di 50mila euro ciascuno per accedere a ulteriori consulenze e a servizi/attività per lo sviluppo della loro idea imprenditoriale.

La prima edizione di BioUpper, che si è conclusa lo scorso aprile, ha riscosso grande successo grazie sopratutto al fatto di essere rivolta ad un settore molto fertile e dinamico come quello delle scienze della vita. Per maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione è possibile consultare il bando completo su www.bioupper.com.

 

Pensioni precoci e Governo e sindacati Ape

Pensioni 2016 news oggi: flessibilità, precoci e Ape, l’accordo tra Governo e sindacati rischia di saltare?

massimo bossetti motivazioni sentenza appello

Caso Yara ergastolo Massimo Bossetti: dettagli motivazioni sentenza condanna