in

Bando startup innovative: dal Portogallo 10 milioni di euro per le imprese del turismo

Nuovo bando per le startup innovative italiane: il Ministero dell’Economia del Portogallo mette a disposizione, attraverso un suo fondo, 10 milioni di euro per le imprese innovative del settore del turismo. Alla call potranno prendere parte anche le startup del nostro Paese candidandosi entro il 31 Luglio.

In collaborazione con Turismo de Portugal, Portugal Ventures ha lanciato la prima edizione del bando che mette in palio finanziamenti da 500mila euro ciascuno per un totale di 10 milioni di euro destinati a startup innovative operanti nel settore tecnologico e del turismo: tutti gli startupper italiani (e non) interessati potranno inviare la propria candidatura compilando il form sul sito ufficiale entro il 31 Luglio 2016. Il programma, dal nome +Patrimonio+Turismo, ha come scopo quello di incentivare lo sviluppo di prodotti turistici innovativi che rendano la visita del Portogallo un’esperienza a tutto tondo che faccia assaporare tutti gli aspetti del Paese, dalla storia allo sport sino al geoturismo.

“Il nostro Paese si sta sempre più affermando come sede elettiva dei giovani imprenditori che hanno un grande sogno ma piedi ben saldi a terra. Basti pensare alla vivace e dinamica atmosfera che si respira nella multietnica Lisbona, nuova patria del Web Summit mondiale. Questo bando è un’ulteriore testimonianza del costante impegno del Portogallo nei confronti dell’innovazione. Speriamo di ricevere tante candidature da un Paese fervido di giovani intraprendenti come l’Italia” ha affermato Marcelo Rebanda, dell’Ufficio Turistico del Portogallo in Italia.

ESCLUSIVO – Jeremy Parisi, intervista al fidanzato di Kelly Brook: “Ecco come è nata la nostra storia”

Riforma pensioni, quota 41 i lavoratori chiedono che si aboliscano le condizioni

Pensioni 2016 news oggi: precoci per la quota 41 e il turnover, l’appello accorato di una lavoratrice a Nannicini