in

Bando startup innovative Emilia Romagna: oltre 2 milioni di euro per 30 idee d’impresa

La Regione Emilia Romagna ha reso noto il risultato della terza call del bando per startup innovative italiane organizzato nell’ambito del Programma Operativo Regionale Fesr 2014-2020: tra tutte le candidature pervenute, sono ben 30 le startup che potranno accedere ad un finanziamento totale di oltre 2 milioni di euro per sviluppare il proprio progetto di business.

“La Regione Emilia Romagna sta utilizzando i fondi del Por Fesr 2014-2020 per favorire la nascita di nuove imprese. L’alta partecipazione al bando è la dimostrazione che, soprattutto tra i giovani, c’è voglia di contribuire alla crescita del tessuto imprenditoriale e della nostra economia. Oltre a cercare il lavoro i giovani creano il lavoro” ha commentato l’assessore regionale alle Attività produttive, Palma Costi. In particolare, su 152 idee d’impresa arrivate, sono state 30 quelle scelte per essere supportate nel loro sviluppo.

>>> LE ULTIME NEWS DAL MONDO DELL’INNOVAZIONE <<<

Tra le 30 imprese innovative scelte – che andranno ad aggiungersi alle 24 già finanziate durante le prime due call del bando – progetti di qualsiasi settore: da una piattaforma che vuole rivoluzionare il marketing sul web sino a nuovi sistemi multimediali basati sulla realtà aumentata passando per macchinari che automatizzano totalmente i magazzini in cui avviene il processo di stagionatura dei formaggi Dop.

Quelli che il calcio 2016

Quelli che il calcio ospiti 11 dicembre 2016: The Zen Circus

Replica Il Segreto oggi 10 dicembre 2016: ecco dove vedere la puntata