in

Bando startup innovative, l’Emilia Romagna investe nelle energie rinnovabili

Nuova opportunità per le startup innovative italiane: la regione Emilia Romagna ha indetto un bando rivolto a tutte le imprese agricole della regione che abbiano una particolare attenzione all’utilizzo di energie da fonti rinnovabili.

L’Emilia Romagna torna a finanziare le startup nate nella propria regione e attive nel settore agricolo: in particolare, l’attenzione di questo bando è rivolta alle imprese impegnate nel riutilizzo degli scarti e dei sottoprodotti dell’agricoltura come fonti di energia ma anche a quelle che utilizzano fonti di energia rinnovabile come acqua, vento o sole. Il bando, destinato solo alle aziende romagnole, rimarrà aperto sino all’8 Novembre 2016.

Il bando in questione metterà a disposizione oltre 11 milioni di euro che interverranno nella realizzazione di impianti di piccole dimensioni (con potenze massime di 3 o 1 Mwt) quali, per esempio, centrali termiche, impianti per la produzione di biogas dai quali ricavare energia ma anche impianti per la realizzazione di energia eolica, idrica o solare e, infine, piccole reti per la distribuzione di energia o lo stoccaggio della stessa. Tutte le informazioni per partecipare al bando possono essere reperite sul sito internet della regione o al numero verde 800.66.22.00.

OMICIDIO SUICIDIO NEL VIBONESE

Omicidio-suicidio a Piombino: 90enne soffoca la moglie e si impicca in casa

Fiorentina PAOK probabili formazioni

Fiorentina News, Paulo Sousa dimissioni: ha soltanto cambiato casa