in

Bando startup innovative: “The ChinItaly challenge” apre alle imprese italiane il mercato cinese

“The ChinItaly challenge”, è questo il nome del nuovo bando per le startup innovative italiane: in collaborazione con il PoliHub, la call è alla ricerca di imprese innovative che abbiano voglia di scoprire tutte le opportunità offerte dal mercato cinese.

La Cina guarda all’Italia ed, in particolare, alle startup innovative del nostro Paese: è nata infatti “The ChinItaly challenge: scale-up for success”, una call rivolta alle startup italiane che punta ad aprire al nostro Paese il mercato cinese. Scopo della call, la prima che sancisce una stretta collaborazione tra Italia e Cina, è quello di incoraggiare startup e PMI a collaborazioni e intese tra membri italiani e cinesi al fine di sviluppare imprese altamente innovative grazie anche al supporto degli incubatori italiani e dei parchi tecnologici cinesi.

“The ChinItaly Challenge” si rivolge sia ad imprese “miste”, sia composte solamente da italiani o da cittadini cinesi: per partecipare alla call, però, è altresì necessario far parte di alcuni settori specifici dell’innovazione. In particolare, la call è aperta alle startup che si occupano di:

• Smart city
• Smart/Green building
• Agriculture and food safety
• Smart manufacturing
• Aerospace
• Clean energy technology
• Health and life-sciences

Per partecipare è necessario inviare la propria candidatura direttamente online entro il 15 Ottobre 2016: il concorso sarà suddiviso in diversi step, primo dei quali è la selezione. Al termine della selezione verranno individuate le startup che potranno accedere alle semifinali e volare in Cina per conquistare il premio finale. Per tutte le info, www.polihub.it.

Tina Cipollari Uomini e Donne

Tina Cipollari e Chicco Nalli verso il divorzio: parla l’opinionista di Uomini e Donne

Un Posto al Sole anticipazioni

Un Posto al Sole puntate speciali il sabato: ecco le novità per ottobre 2016