in

Barba uomo 2015, i tagli più alla moda per uno stile hypster

Barba che passione! Per la gioia di tutte le donne, il 2015 è l’anno dell’uomo barbuto, vera espressione di machismo e sensualità. Se fino a qualche tempo fa la barba incolta era sinonimo di scarsa cura ed eleganza ed era assolutamente bandita dagli ambienti più chic, adesso se non c’è barba non c’è storia. La moda uomo del 2015 prevede infatti la scesa in campo dell’uomo virile e vissuto, con la barba lunga, in linea con la tendenza hypster che ormai spopola da mesi.

Ma quali sono le barbe più di tendenza per il 2015? Sicuramente la barba lunga, piena e voluminosa, in continuità con basette e baffi. Un pò come la barba del bellissimo Andrea Marcaccini, modello e fotomodello che deve la sua fortuna proprio alla sua barba incolta e selvaggia. Niente sbarbatelli nella moda uomo 2015, forse più bon ton ma comunque per nulla apprezzati dalle donne per la mancanza di appeal e virilità.

La barba più portata dall’uomo hypster del 2015 è quindi quella lunga e voluminosa, ma se qualcuno non amasse particolarmente questa soluzione resta sempre il taglio corto, sempre pieno e con volume, alla maniera dell’attore Leonardo Di Caprio. Sempre in linea con lo stile hypster del momento, è baffi mania. No al classico baffo, sì a quello a manubrio, alla Salvador Dalì. Questo modello è perfetto per chi ama lo stile dandy o ama semplicemente esprimere la propria egocentrica personalità.

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Totti Spalletti Roma

Cesena – Roma probabili formazioni Serie A, giallorossi ancora senza Totti

Pensioni 2017, pensioni anticipate, Cesare damiano lancia un appello a Matteo Renzi e a Paolo Gentiloni

Riforma pensioni 2015: flessibilità, pensione anticipata chieste le simulazioni all’Inps