in ,

Barbara d’Urso a Domenica Live: la conduttrice si arrabbia con tutti e sgrida i collaboratori

Barbara d’Urso a Domenica Live oggi, per l’ultima puntata dell’anno, si è arrabbiata con tutti e ha sgridato i suoi collaboratori per i vari errori commessi. La d’Urso ha iniziato con il sorriso, ma, poi, con una faccia un po’ tirata ha continuato ad evidenziare gli errori commessi da chi stava lavorando insieme a lei per le cinque ore di diretta del contenitore domenicale di Mediaset. La nota conduttrice, pur scherzando, ha mostrato una certa insofferenza sin da quando di fronte a lei erano seduti Lillo e Greg ed in braccio a lei c’era Paolo Ruffini. La regia, in quel frangente, ha mandato in onda, infatti, uno dei filmati che sarebbero dovuti rimanere top secret  per una sorpresa agli attori del cast del film di Natale, al posto di un pezzo dello stesso film in cui Ruffini si chiudeva in una cella frigorifera con l’ex fidanzata cinematografica di Checco Zalone.

>>> ECCO TUTTI GLI OSPITI DI OGGI DI DOMENICA LIVE 

Qualche ora dopo, poi, Barbara d’Urso a Domenica Live ha sgridato nuovamente tutti i collaboratori per colpa degli ospiti fatti sedere nel parterre per parlare di Lemme e delle varie accuse mosse contro di lui. Qualcuno ha sbagliato, infatti, a far sedere le persone sui divanetti confondendo una cadetta di Lemme con una persona, invece, che voleva, invece, intervenire contro Lemme.

Durante Domenica Live Barbara d’Urso ha continuato a sottolineare per qualche minuto di dover attendere, prima di poter procedere con la diretta, che cambiassero gli ospiti seduti sul divanetto annunciando che era impossibile confondere le due persone e che in questo modo avevano rovinato qualsiasi suspance o effetto sorpresa. La d’Urso ha poi sottolineato che questa ultima puntata dell’anno di Domenica Live stava risultando più difficile che mai e che aveva tanta voglia di andare a riposarsi a Napoli con i suoi figli.

David Hamilton suicida

David Hamilton suicidio: la giornalista Flavie Flament racconta ‘Mi fotografava e poi mi stuprava’

Dove andare in vacanza a dicembre e gennaio al caldo: le migliori mete per vivere il mare in inverno