in

Barbara D’Urso gossip: “Molti mi invidiano, ma non me ne curo”

Barbara D’Urso si confessa ad Alfonso Signorini, il giornalista re del gossip e direttore del settimanale “Chi”, nel corso dell’ultima giornata bresciana di Panorama d’Italia. La regina degli ascolti tv di Mediaset, mai reticente alle domande ‘scomode’, ammette di essere amata e odiata, invidiata e osteggiata. Il motivo? “Io penso che in molti casi ci sia una componente di invidia, o anche di fastidio per certe battaglie che ho intrapreso, come quelle contro lo stalking o in favore delle telecamere obbligatorie nelle case di riposo e negli asili”, ha rivelato la conduttrice in merito ai ‘temi caldi’ trattati quotidianamente nelle sue trasmissioni.D'Urso - Signorini gossip

Eppure lei, la Carmelita nazionale, ammette di essere una ‘donna comune’ quando si spengono i riflettori delle telecamere, desiderosa di cose semplici, di un amore ‘normale’: “Io incarno la donna di successo, ambiziosa, stakanovista, ma solo in studio: quando le telecamere si spengono vorrei un uomo normale come lo desidera ogni altra donna normale. Ma molti si spaventano”.

Barbara D’Urso fu sedotta anche dall’ex premier Silvio Berlusconi, ma riuscì a resistergli, anche per una questione meramente professionale: “Quando era già separato mi fece una corte molto galante, ma avevo appena iniziato a lavorare per le sue televisioni e non mi parve opportuno legarmi a un uomo che pure mi affascinava molto”. Schiettezza e sincerità disarmanti, questi i segreti del successo della padrona di casa di Pomeriggio 5 e Domenica Live, pronta per una nuova avventura televisiva: L’isola dei famosi.

Silvio Berlusconi: “Superare la scissione e ricostruire Forza Italia”

Genova alluvione intervista a Consigliere Comunale

Genova, alluvione: intervista esclusiva al Consigliere Comunale Alberto Pandolfo