in

Barbara scomparsa a Napoli: ha preso un autobus della linea 116? Il video dell’ultimo avvistamento

Scomparsa a Napoli: è un vero mistero la sparizione della donna di 42 anni, madre di tre figli, di cui si sono perse le tracce il 14 dicembre 2015. A oltre due anni da quel giorno, la famiglia di Barbara Agnieszka Wojciechowska (polacca già madre di una figlia trasferitasi a Napoli per convivere con il compagno da cui ebbe due figlie) non ha idea di dove possa trovarsi la donna. Certo è che le figlie di Barbara sono convinte che la loro mamma non abbia deciso deliberatamente di abbandonarle. Barbara viveva con loro nel quartiere Ponticelli e lavorava come inserviente in un ristorante della zona.

Lunedì 14 dicembre di due anni fa si è svegliata prima delle 8 ed è uscita dicendo che andava dal medico per una ricetta per la figlia più piccola, che aveva lasciato a casa con la febbre. Le ultime immagini che abbiamo di lei le ha mostrate Chi l’ha visto?: un video che ritrae la donna  in una tabaccheria nei pressi della fermata della linea 116, in via Angelo Camillo De Meis. Barbara è stata ripresa dalle telecamere di una tabaccheria poco prima di scomparire. Che cosa ha acquistato? Forse un gratta e vinci o – ipotesi più plausibile – un biglietto dell’autobus? E per andare dove?

Barbara scomparsa a Napoli: strano episodio il giorno prima di sparire, ha incontrato qualcuno?

Il video diffuso da Chi l’ha visto? 


In effetti quando la donna esce dall’esercizio tentenna, si ferma, esita, pensa a qualcosa e poi inverte la sua direzione. Possibile che davvero abbia preso un autobus alla fermata della linea 116, in via Angelo Camillo De Meis? “Per andare dove?”, si domandano i suoi familiari. Quando è uscita quel giorno aveva lasciato a casa il cellulare, i soldi guadagnati nell’ultimo stipendio, tutti i vestiti e il liquido per le lenti a contatto che usava quotidianamente. Al momento della scomparsa con sé aveva solo la patente. E’ davvero possibile che, se di allontanamento volontario non si é trattato, le sia successo qualcosa di grave? Barbara doveva incontrare qualcuno quel giorno? Tutti interrogativi, questi, che ancora non hanno trovato risposta e attanagliano il compagno e le figlie di Barbara, che non si danno pace e non trovano una spiegazione logica a quanto accaduto.

Mario Bozzoli news: nuovo indizio contro i nipoti indagati, è la moglie a rivelare il particolare

TERREMOTO CENTRO ITALIA

Macerata, morto suicida albergatore sfollato da due anni: lo sfogo degli amici