in

Barbara scomparsa a Napoli: lascia la figlia con la febbre sola in casa e non torna più, mistero fitto

Barbara scomparsa a Napoli: lascia figlia piccola sola in casa con la febbre e non torna più. Si tratta di un allontanamento volontario o a questa donna è successo qualcosa di grave? Quasi quattro anni di interrogativi senza risposta, la storia di questa 42enne è un vero mistero.

Un video la riprende per l’ultima volta, ecco dove

Barbara quando è scomparsa aveva 42 anni. Di lei non si hanno notizie dal 14 dicembre 2015, quasi quattro anni. La donna, polacca e madre di tre figli, viveva con loro ed il compagno nel quartiere Ponticelli; lavorava come inserviente in un ristorante della zona e la sua sparizione è avvenuta in circostanze davvero misteriose. Le figlie sono convinte che mai la loro madre avrebbe deciso di abbandonarle. Escludono quindi l’allontanamento volontario. Le ultime immagini che abbiamo di Barbara le ha mostrate tempo fa Chi l’ha visto?: trattasi di un video che ritrae la donna in una tabaccheria nei pressi della fermata della linea 116, in via Angelo Camillo De Meis. Barbara è stata ripresa dalle telecamere di una tabaccheria poco prima di scomparire. Che cosa ha acquistato? Forse un gratta e vinci o – ipotesi più plausibile – un biglietto dell’autobus? E per andare dove? Possibile che avesse un piano di fuga? Si possono fare solo ipotesi.

Barbara Agnieszka Wojciechowska: la scheda di Chi l’ha visto?

Sesso:F
Età:42 (al momento della scomparsa)
Corporatura:esile
Statura:160
Occhi:azzurri
Capelli:biondi
Abbigliamento: bomber rosso, maglia con collo alto bianca, jeans e scarpe da ginnastica nere con inserti fucsia
Scomparso da:Napoli, quartiere Ponticelli
Data della scomparsa:14/12/2015
Data pubblicazione:16/12/2015

“Barbara Agnieszka Wojciechowska, 42 anni, di origine polacca, vive con compagno e tre figli a Napoli, nel quartiere Ponticelli e lavora come inserviente in un ristorante della zona. Lunedì 14 dicembre si è svegliata prima delle 8 ed è uscita, dicendo che andava dal medico per una ricetta per figlia più piccola, che aveva la febbre. L’ultima volta è stata vista comprare un biglietto dell’autobus in una tabaccheria nei pressi della fermata della linea 116, in via Angelo Camillo De Meis, come ha riferito il compagno dopo aver visionato il video del sistema di sorveglianza. Ha con sé la patente e la carta d’identità, ma ha lasciato a casa il cellulare e l’ultimo stipendio, oltre a tutti gli abiti e al liquido per le lenti a contatto”.

Potrebbe interessarti anche: Barbara scomparsa a Napoli: la madre rompe il silenzio e fa nuovo appello

Chiara Ferragni, mamma Marina super sensuale “sembra un dipinto”: «La dea e il mare»

Chi è Luca Toccalini, nuovo segretario della Lega Giovani